Coppa Poggi, tutti i risultati

Nel weekend si è svolta nel Golfo del Tigullio la Coppa LNI Rapallo: a espugnare il “tempio” della classe Dinghy il lariano Andrea Falciola

22 Ottobre 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Nelle acque antistanti il Lido d’Albaro (Genova) è andata in scena tra sabato e domenica la tradizionale Coppa “Luigi Mino Poggi”, appuntamento conclusivo del nutrito calendario agonistico dello Yacht Club Italiano: la manifestazione era riservata alle imbarcazioni delle classi 420, 470 e Laser. In mare si sono presentati, in tutto, 48 equipaggi: diamo un’occhiata alle classifiche.

 

470 – Tra i 470, Giulio Desiderato e Nicola Pitanti (YCI) hanno dimostrato di essere davvero in forma, vincendo facile e confermandosi equipaggio di punta anche nel panorama nazionale. Sulla piazza d’onore hanno concluso Francesco Rebaudi in coppia con Matteo Ramian (YCI) davanti a Eugenia De Giacomo e Giulia Moretto (LNI Genova), prime femmine. Tutte e tre le compagini sono allenate dal coach Simone Malagugini.

 

420 – Al termine delle due prove svolte, le iridate Ilaria Paternoster e Benedetta Di Salle (YC Italiano) hanno alzato al cielo la Coppa distanziando di 4 lunghezze Gabriele Morelli e Matteo Tombolini (YC Sanremo), che a loro volta hanno battuto di un solo punto i compagni di club Filippo Maccari e Luigi Mauro: ovviamente le due atlete genovesi, fiore all’occhiello della ricca scuderia YCI allenata da Anna Barabino, hanno trionfato anche nella graduatoria femminile.

 

Laser – Infine, la classe Laser, a sua volta suddivisa in Standard, Radial e 4.7. Tra i 4.7 lo Yacht Club Italiano ha piazzato un “triplete” grazie a Carlo Seggi, Francesco Scarpini e Ettore D’Angelo, rispettivamente oro, argento e bronzo. Nei Radial la zuppa non cambia: Valentina Balbi, Giorgio De Mari e Anna De Mari sono i nomi dei tre ragazzi, tutti scuola YCI, che si sono accaparrati, in ordine, tutti i posti del podio. Sugli Standard è toccato a Alessandro Bachi il ruolo di eroe anti-YCI: il portacolori dello YC Città di Genova ha vinto davanti a Giacomo Schiapparelli e Luca Bergia Boccardo, entrambi in forza – guarda caso – allo Yacht Club Italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione