Costa Allegra, gli ultimi aggiornamenti e le foto

L'imbarcazione sta venendo trainata da un peschereccio francese verso Mahé. A bordo stanno tutti bene. Le foto

28 Febbraio 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Ecco in breve gli aggiornamenti sulla situazione della Costa Allegra, che ieri, a causa di un incendio a bordo, si è trovata alla deriva a 250 miglia dalle coste delle Seychelles, con a bordo più di 1.049 passeggeri (di cui 212 italiani).

 

Questa mattina, intorno alle 6.35 (ora italiana), la Guardia Costiera delle Seychelles ha reso noto, tramite un comunicato, che un peschereccio francese, il “Trevignon”, aveva raggiunto la Costa Allegra, e la stava trainando verso Desroches, un’isola 140 miglia a sud di Mahé, dove sarebbe dovuta arrivare domani nel pomeriggio. A bordo, comunque, stanno tutti bene.

 

Alle 12.37, Costa Crociere ha fatto sapere che, a fronte delle approfondite e accurate verifiche effettuate con il supporto di esperti marittimi locali, per garantire la massima sicurezza degli ospiti a bordo, non sarebbe stato possibile effettuare lo sbarco delle persone sull’isola di Desroches, ed è stato pertanto deciso che la nave sarà trainata fino a Mahé. Lo sbarco sull’isola di Desroches non avrebbe garantito le necessarie e adeguate condizioni di sicurezza per l’attracco della nave e lo sbarco degli ospiti.

 

Per alleviare il disagio degli ospiti per le difficili condizioni a bordo, continui collegamenti via elicottero con la nave garantiscono il rifornimento di cibo, generi di conforto, torce elettriche. Costa Crociere si sta impegnando con tutte le Autorità preposte al coordinamento dell’emergenza, per garantire la miglior assistenza possibile a tutti gli ospiti, rendere il loro disagio il più breve possibile, e far raggiungere la loro prossima destinazione.

 

Intanto, la Procura di Genova ha aperto un fascicolo sull’incidente avvenuto su Costa Allegra. Lo ha confermato il procuratore capo, Michele Di Lecce, precisando che il fascicolo è stato aperto “per atti non costituenti reato” ed è stato affidato a un pm.

 

Ecco alcune immagini (fonte AP e EPA) della Costa Allegra alla deriva

 

[nggallery id=85]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione