Cranchi Z35, il cruiser per le crociere di mezza giornata e per soggiornare anche in inverno

In meno di 10 metri, Cranchi Z35 regala la crociera perfetta per ogni tipo di diportista. E con qualche accessorio diventa ideale anche per soggiornare in banchina o in rada fuori stagione

22 Gennaio 2020 | di Giuseppe Orrù
Il cruiser Cranchi Z35
Il cruiser Cranchi Z35

La crociera ideale, con la famiglia o con gli amici, può durare mezza giornata oppure anche una settimana e più ancora. Basta avere a disposizione spazi e accessori adeguati per vivere la propria barca, anche fuori stagione.

In rada o in banchina, il soggiorno di più giorni non è un problema a bordo del Cranchi Z35, il cruiser del cantiere di Piantedo (Sondrio). Con il suo scafo da 9,99 metri, anche se la lunghezza fuori tutto è di 11,55 metri, è classificato come natante. Non necessita quindi di immatricolazione. Ma gli spazi a bordo sono tipici di imbarcazioni di dimensioni ben maggiori, con le sue due cabine, il pozzetto molto ampio e un layout ottenuto investendo nel design e nell’engineering.

I progetti di design di Cranchi nascono in collaborazione con Christian Grande, star del design navale e interprete originale dello stile Made in Italy. Le linee concepite da Grande prendono forma grazie al contributo del Centro Studi Ricerche, un dipartimento dedicato a ingegnerizzare il processo di produzione di ogni nuovo yacht. Design, engineering e le migliori tecnologie produttive: così nasce la qualità totale.

Una qualità al servizio della vivibilità. Gli ambienti del Cranchi Z35, infatti, rendono questo cruiser la barca ideale per essere utilizzata sia per brevi uscite, che per crociere di più giorni, trovando spazi comuni ed entertainment sia all’interno che all’esterno, a seconda che la vita di bordo avvenga in estate o in inverno.

Bastano pochi accessori per fare la differenza. Abbiamo visitato un modello di Cranchi Z35, nella sede di Porto Carolina, a Lerici, di Pagliarini Group. Il modello proposto in esposizione ha già installato a bordo l’aria condizionata calda e fredda, generatori di corrente per trascorrere anche lunghi periodi in rada, cuscinerie interna ed esterna, coperture invernali ed estive, impianto tv e stereo hi-fi, sia all’interno che all’esterno.

In sala macchine troviamo i nuovi motori Volvo Penta, con le nuove trasmissioni Volvo Penta, nate nel 2019, con la possibilità di utilizzare il joystick di manovra. Il serbatoio è in grado di accogliere fino a 600 litri di carburante. Con una velocità di crociera di 25 nodi, il consumo si attesta a meno di 60 litri/ora, in modo da avere un’autonomia di oltre 250 miglia di navigazione.

Nel modello disponibile a Porto Carolina, completano l’allestimento il serbatoio acque nere con maceratore, capottina completa con bimini top, frigorifero in pozzetto, Gps chartplotter Garmin 12″ color, generatore di corrente 3,5 kw, luci di cortesia esterne, luci di prua, tre luci subacquee, multistrumento DTS (temperatura, profondità, velocità), oscuranti per il salone, rivestimento in pozzetto e nella plancetta di poppa in teak, telecomando per il verricello dell’ancora con contametri integrato, doccetta di prua, aria condizionata 16.000 BTU e mobilio interno laccato lucido.

Insomma, un modello pronto per affrontare la vita a bordo in qualsiasi periodo dell’anno. Non soltanto durante le vacanze, ma anche per un fine settimana invernale, quando la voglia di mare è tanta e si vuole trascorrere qualche giorno fuori dalla città.

Il modello di Cranchi Z35 proposto da Pagliarini è in pronta consegna e si può vedere da subito nella sede di Porto Carolina. Verrà messo in acqua a fine marzo, per un open day organizzato dal cantiere a Bocca di Magra, a cui ne seguirà uno a Porto Mirabello, dedicato esclusivamente a Cranchi. E’ possibile l’acquisto anche con leasing nautico, per ottenere l’agevolazione dell’Iva all’11%.

SCHEDA TECNICA

Lunghezza f.t.: 11,55 metri

Larghezza massima: 3,49 metri

Pescaggio alle eliche: 0,90 metri

Portata: 12 persone

Capacità serbatoio carburante: 600 litri

Capacità serbatoio acqua: 190 litri

Categoria di navigazione: B

Motori: nuovi propulsori Volvo Penta D4 EVC da 270 cv; nuoci piedi poppieri DPI/E, con joystick, cruise control, single lever, trip computer.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Intervista a Giulio Calza, un pezzo di storia della nautica italiana

  • 6 Novembre 2012

Abbiamo contattato Giulio Calza, titolare di Calza Motonautica, per un'intervista a tutto tondo sullo stato attuale del settore nautico. Ne è venuto fuori un colloquio interessante, ricco di spunti di riflessione: Calza, dall'alto della sua esperienza, ci racconta cosa non va e cosa si dovrebbe fare per ridare ossigeno al comparto

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione