Da Palermo a Rio in gommone: fuoco a bordo per Davì

Tanta paura, ma nessuna conseguenza. L'incendio è stato domato grazie al pronto intervento dell'equipaggio e al supporto della Capitaneria di porto spagnola

12 Marzo 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Davi, Palermo RioBrutto incidente per Sergio Davì, l’uomo sta provando a portare a termine la traversata partita da Palermo e diretta a Rio de Janeiro, a bordo del gommone Elenka Noah29. A circa 20 miglia nautiche dalle coste di Lanzarote, nei pressi delle Canarie, è divampato un incendio nella sala motori dell’unità pneumatica, tanta paura ma nessuna conseguenza.

 

Un evento imprevedibile a detta dei membri dell’equipaggio, oltre a Davì, Emanuele Bellavista e il romano Massimo Rocca, data l’elevata sicurezza che caratterizza i motori diesel, sia per le loro specifiche tecniche che per le probabilità quasi nulle in termini di infiammabilità.
L’incendio è stato spento immediatamente, nonostante le fiamme alte a poppa, come ci racconta Davì: “abbiamo subito attivato i sistemi di allarme e avvisato via radio la Capitaneria di porto spagnola più vicina, a quel punto abbiamo messo il gommone in sicurezza e atteso l’arrivo dei soccorsi, che è stato tempestivo nelle operazioni di recupero ed estremamente cortese nei nostri riguardi”. Il gommone è stato poi rimorchiano sino ad Arrecife, si attendono notizie riguardo al possibile proseguimento dell’impresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione