Dal Cantiere Mussini di Portofino varata la prima Corvetta 24 del 2021

Il varo della prima Corvetta 24 del 2021 del Cantiere Giorgio Mussini. La Corvetta 24 è una barca day cruiser per tutti, diventata ormai iconica di Portofino ed espressione della dolce vita contemporanea

13 Giugno 2021 | di Giuseppe Orrù

Il Cantiere Giorgio Mussini di Portofino ha varato la prima Corvetta 24 del 2021. Corvetta 24 è un day cruiser lussuoso e divertente da 8 metri, pensato per chi desidera coniugare il comfort con la velocità, la manovrabilità con la tenuta del mare.

L’unità appena varata è rifinita tutta in teak. Il cliente nello specifico ha voluto verniciare i fascioni. E’ inoltre dotata di lavandini, frigorifero, radio e un piccolo fornello a gas, per potersi preparare un buon caffè a bordo, da sorseggiare con gli amici nell’ampio pozzetto sul tavolo richiudibile. Il cantiere ha dotato questa unità anche di Gps con ecoscandaglio e fishfinder per la pesca e a poppa sono stati installati appositamente due porta canne da pesca, come richiesto dall’armatore.

Elegante e raffinata, Corvetta 24 di Mussini è una barca per famiglie, coppie o amici che vogliano passare la propria estate su una barca diventata ormai un simbolo di Portofino, espressione della dolce vita contemporanea. Sullo scafo disegnato sulla linea della lancia inglese, identificativa del cantiere Mussini, spiccano le rifiniture di mogano o teak, che regalano quell’inconfondibile sensazione del “fatto a mano”, che soltanto il legno è in grado di trasmettere.

Pur essendo concepita soprattutto per uscite in mare giornaliere, la progettazione efficiente degli spazi interni ha permesso alla Corvetta 24 di comprendere una cabina interna con tutto il necessario per trascorrere un weekend fuori, permettendo di ampliare le opportunità per vivere la barca in pieno relax.

Corvetta 24, evoluzione naturale dell’Utility Portofino 748, è dotata di ottima manovrabilità e stabilità. Lo scafo in vetroresina rispetta i migliori standard di qualità, richiede una manutenzione meno impegnativa rispetto allo scafo in legno, ed è rifinito artigianalmente con legni pregiati. La carena è disegnata in modo da esaltare le caratteristiche di velocità, stabilità e sicurezza anche in condizioni di mare impegnative, con la prua a V profonda, che consente un impatto dolce con le onde.

A prua, zona facilmente accessibile, è stato realizzato un ampio prendisole, mentre a poppa il pozzetto personalizzabile è circondato da comode panche, che hanno anche la funzione di gavoni o ghiacciaia. Il cofano motore è trasformabile in un tavolo da pranzo e un lavandino vicino alla zona di comando permette un facile accesso all’acqua dolce. Inoltre, un tendalino da sole è rapidamente approntabile sull’intera zona poppiera. A poppa una porta permette di accedere agevolmente alla spiaggetta, comodo terrazzino in acciaio e teak, corredato di scaletta e di una doccia estraibile per una semplice risalita dall’acqua.

Nella cabina interna ci sono due confortevoli cuccette che nascondono due ampi gavoni e a prora, nel punto più ampio, un lavandino e un wc. La cabina è completata da un armadio che può essere trasformato in alloggiamento per frigorifero. Sulla plancia di comando è possibile inserire tutta la strumentazione necessaria al tipo di navigazione desiderato, tra cui GPS, elica di manovra a prua, per facilitare le manovre più impegnative, elemento inconsueto nelle barche di piccole dimensioni, comando dei flap di poppa, comando del verricello elettrico e conta catena.

Strumenti analogici, anche questi dal gusto classico, permettono di tenere sotto controllo tutti i valori del motore: uno Yanmar diesel da 110 cavalli, che garantisce una velocità di crociera all’imbarcazione, semi planante, di 16 nodi e una velocità massima di 19 nodi. Dopo il primo varo di Corvetta del 2021, a poche settimane dal varo di una nuova Paraggina 10, il Cantiere Giorgio Mussini aspetta i prossimi saloni nautici di settembre a Cannes, a cui parteciperà per la prima volta, e a Genova.

SCHEDA TECNICA – CORVETTA 24

Materiale: VTR e legno

Lunghezza f.t: 8,00 m

Lunghezza al galleggiamento: 7,12 m

Larghezza: 2,55 m

Immersione max.: 0,75 m

Dislocamento: 1.800 kg

Carburante: 140 l

Acqua: 140 l

Motore: Yanmar 110 Hp diesel

Altezza max in cabina: da 1,17 m (zona cuccette) a 1,30 m (zona wc)

Passeggeri: 8

Categoria navigazione: C

Omologazione: CE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione