Dalla 555 al 49erFX il passo è breve (ma ci vuole talento)

Ilaria Paternoster e Benedetta Di Salle, atlete dello YCI iridate nella classe 420 al Campionato del Mondo ISAF a Dublino 2012, sono passate al 49er FX, la nuova classe olimpica femminile. Auguriamo loro una carriera altrettanto prospera

11 Giugno 2013 | di Redazione Liguria Nautica

La strada, anzi, la rotta verso Rio 2016 è ancora lunga: per Ilaria e Benny è iniziata diversi anni fa sulla 555. A 13 anni abituata al dislocamento dell’Optimist, Ilaria Paternoster si è subito trovata a proprio agio con  lunghezza e velocità della 555 e la remota somiglianza al 49er conferita dalla forma larga  delle terrazze accennate ha senz’altro contribuito alla formazione della giovane timoniera classe 1995.

 

Punta Ala, Follonica, Anzio, Bracciano, Genova le tappe del calendario 555 che si sono rivelati determinanti way point  della rotta verso Rio 2016. Dopo la 555 un anno di gavetta ( e di ingrasso) su un 420 della scuola vela  e poi subito alla ribalta, in campo nazionale prima e internazionale poi,  fino alla conquista del tetto del mondo con il trionfo al campionato mondiale ISAF a Dublino 2012.

 

Ora Ilaria Paternoster e Benedetta Di Salle devono dimostrare le loro qualità tecniche ed acrobatiche sul 49er Fx, la nuova classe olimpica femminile (stesso scafo della classe  maschile ma con una velatura ridotta) che  sarà utilizzata per la prima volta alle Olimpiadi di Rio 2016.

 

Forza ragazze, il popolo delle 555 (e non solo) fa il tifo per voi!

 

(M.C.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Trofeo Armando Cagetti, tutti i risultati

  • 29 Maggio 2013

Domenica è andato in scena nel Golfo di Sturla il Trofeo Armando Cagetti: 16 i 420 in gara, hanno vinto Ciampolini e Massa (YCI). Paternoster-Di Salle (YCI) prime tra le femmine

Eventi e fiere

Trofeo Io Amo la Vita, tutti i risultati

  • 16 Aprile 2012

A Genova Quinto si sono sfidati 23 equipaggi nell’arco di due prove: vittoria per le fortissime Ilaria Paternoster e Benedetta Di Salle

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione