Invasione di detriti nel mare di Orbetello: detriti record. Video

Recuperato un tronco di notevoli dimensioni nel mare del grossetano. I detriti stanno creando numerose problematiche

28 Agosto 2015 | di Redazione Liguria Nautica

A Talamone, frazione di Orbetello in provincia di Grosseto, gli strascichi dell’alluvione non sembrano arrestarsi, infatti in conseguenza alla piena del fiume Ombrone, le problematiche si fanno sentire anche in mare. Qui infatti da qualche giorno continuano le segnalazioni di detriti nel mare di Orbetello, in particolar modo tronchi e grossi alberi sradicati. Oggetti pericolosi che creano non pochi intralci.

Il rischio è dettato principalmente dal galleggiamento di questi ultimi a riva. In conseguenza a questa problematica, si vengono così a creare potenziali pericoli, spesso reali, per le imbarcazioni da diporto e non solo. Anche la flotta peschereccia che opera giornalmente davanti alla costa maremmana, ha avuto parecchi intralci nello svolgere le normali attività quotidiane. La Guardia Costiera sta operando al fine di eliminare la maggior parte dei detriti ancora presenti nel mare toscano.

Questo perché, dopo che il primo giorno la corrente di scirocco ha spiaggiato tanti rami a Marina di Grosseto creando grossi problemi alla balneazione ed al turismo, nei giorni successivi il maestrale ha invertito la corrente ed ha sparso il materiale fino al Monte Argentario.

Gli alberi sdradicati sono stati addirittura individuati nella zona delle Formiche di Grosseto, con alcuni pezzi che affiorano dall’acqua ma nascondono dei blocchi imponenti leggermente sommersi: per questo è importante navigare a vista con la massima cautela. Uno degli alberi è stato recuperato dagli stessi uomini della Polizia proprio all’ingresso del Porto di Talamone dove il blocco di legnami è stato trascinato con il gommone e successivamente issato sulla banchina tramite il traino delle jeep dallo scivolo del porto. Il video seguente testimonia il recupero dei detriti nel mare di Orbetello.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione