E' allarme delfini: un altro esemplare trovato morto a Imperia

E' il terzo da gennaio, si indaga sulle cause: probabilmente la colpa è di un batterio

5 maggio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Delfini trovati morti

La segnalazione è arrivata da un diportista. Nello specchio acqueo compreso tra la marine di Oneglia e Porto Maurizio, è stata recuperata da parte del personale della Motovedetta della Capitaneria di Porto di Imperia, una carcassa di Stenella striata, un delfino di circa un metro e mezzo dal peso di 25 chili. Il corpo del mammifero è stato immediatamente trasportato in banchina, per essere consegnato, come da prassi, ai veterinari dell’ Asl 1 di Imperia per stabilire le cause della morte. È il secondo esemplare ritrovato morto nel giro di pochi giorni, il primo maggio un altro delfino è stata rinvenuto sulla spiaggia a Porto Maurizio, il terzo da gennaio.

 
Giovanni Rivò, direttore del servizio veterinario dell’Asl 1, ha commentato l’avvenimento “i delfini muoiono perché colpiti da virus, in particolare quello del morbillo, oppure perché ingoiano plastica e altri rifiuti. Questi decessi sono un indicatore del malessere dell’ambiente marino“. A breve ulteriori accertamenti.

Argomenti: ,

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione