I dati del comparto nautico ligure

1 aprile 2010 | di Redazione Liguria Nautica

Posti_BarcaLa Liguria è al secondo posto, dopo la Lombardia, per addetti nel settore nautico, con il 18,34% delle aziende. Nella prima metà del 2009 il calo degli ordini è stato del 79%. La conseguenza diretta è stata che il 30% di lavoratori è attualmente in Cassa integrazione guadagni. Il settore dà attualmente lavoro a più di 120 mila addetti.
Nonostante il difficile momento del mercato, diversi sono i progetti in fase attuativa, soprattutto nel settore delle infrastrutture. E’ quasi ultimato, infatti, il porto turistico di Imperia, è operativa la Marina di Genova Aeroporto, in costruzione il porto di Ospedaletti Baia Verde. Infine, è stato approvato il progetto per il porticciolo di Ventimiglia.
Sviluppi ulteriori sono attesi nel segmento dei “posti barca”. Già nel 2004, per esempio, la Liguria contava 22 mila posti (circa il 17% del totale nazionale, al primo posto in Italia), ma negli ultimi anni non c’è stato una crescita, oltre che incentivi al riguardo. Proprio su questo tema è atteso, dagli addetti ai lavori del comparto nautico, il nuovo Governatore della Liguria.

 

Walter Mei

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione