Fiera di Genova: il padiglione Jean Nouvel fa gola ai cantieri

I costi di mantenimento stimati dal Comune si aggirano intorno agli 800 mila euro annui. Il sindaco Marco Doria lo ha letteralmente definito "Una zavorra"

22 Giugno 2016 | di Redazione Liguria Nautica

Prosegue il procedimento di liquidazione di Fiera di Genova, che prevede il passaggio del ramo d’azienda fieristico alla Porto Antico spa. Quest’ultima società, rispetto alla composizione di Fiera di Genova (Comune, Camera di Commercio e Autorità portuale), ha in più la presenza della Regione Liguria. Il cambio di società potrebbe essere più lento del previsto, dato che la Porto Antico spa ha preso tempo per mettere a punto nel dettaglio il piano costi e le tempistiche.

Nel frattempo tiene banco il “caso” Padiglione Jean Nouvel. E’ costato troppo, oltre 40 milioni di euro, ed è molto oneroso da manutenzionare. La Porto Antico spa ha frenato su questo punto, dato che i costi di mantenimento stimati dal Comune si aggirano intorno agli 800 mila euro annui. Il sindaco Marco Doria lo ha letteralmente definito “Una zavorra”. A mettere gli occhi sul “Jean Nouvel” alcuni importanti cantieri cittadini, come Mariotti ed Amico: l’obiettivo? Trasformarlo in una zona rimessaggio per yacht di lusso. In caso di cessione a soggetti privati, resterebbe però il nodo di dove ospitare eventuali eventi, dato che il padiglio storicamente ha avuto la funzione di spazio fieristico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione