Filippine, fiamme a bordo del super yacht Lubenico, tutti salvi

Triste fine per la storica imbarcazione Giapponese che dalla sua nascita ha cambiato nome per quattro volte

29 Gennaio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

lubenco, yacht, incendioFiamme a bordo del superyacht Lubenico a largo della costa di Biliran Island, nelle Filippine. Fortunatamente i nove membri dell’equipaggio sono rimasti illesi e messi subito in sicurezza.

 

L’imbarcazione, di 42,6 metri, stava navigando da Tacloban a Manilla. Secondo le notizie divulgate dall’ABS-CBN, l’incendio sarebbe divampato da un tubo di scarico e avrebbe invaso il resto dell’imbarcazione. Le fiamme erano talmente alte che si riuscivano a vedere anche a diverse miglia dalla costa.

 

Il motor yacht Lubenco ha una storia antica e un po’ particolare. La nave è stata costruita nel 1970 dal cantiere Kurushima in Giappone e, inizialmente aveva una lunghezza di 40 m. Anche il nome era diverso, si chiamava Hiroshima proprio perchè era di proprietà della Hiroshima Nautical College Maru. Nella sua prima vita lo yacht era destinato alla ricerca. Successivamente, nel 1997, ha preso il nome Lady Josefina e da allora batte bandiera delle Filippine.

 

Tra il 2005 e il 2012 le è stato nuovamente cambiato il nome, diventando prima Northern Light e infine Lubenico. Lo scheletro dell’imbarcazione ha subito diversi refit a poppa e  prua raggiungendo così l’attuale dimensione 42,6 metri.

 

Manuela Facino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione