FINCANTIERI: braccio di ferro con il Governo

I lavoratori dello stabilimento si Sestri che da mesi protestano, chiedono a gran voce un incontro con il Ministro dello Sviluppo Economico Passera.

4 gennaio 2012 | di Redazione Liguria Nautica

 

La “tregua” è durata solo il primo giorno di questo nuovo anno 2012: già dalla mattina del 2 gennaio sono ripresi i blocchi stradali e sit-in dei lavoratori dello stabilimento di Sestri Ponente di Fincantieri, che da mesi protestano contro l’accordo separato e il piano industriale che prevede cassa integrazione e riorganizzazione degli stabilimenti di Sestri Ponente e Castellammare. Già da lunedì le proteste davanti ai cancelli dei cantieri, hanno creato disagi al traffico non solo a Sestri, ma in tutto il Ponente Genovese.

 

E lunedì anche il Presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, ha fatto un “appello” al ministro per lo Sviluppo Economico, Corrado Passera, chiedendo che il suo incontro con i rappresentanti sindacali di Fincantieri venga fissato ”il più rapidamente possibile”, per evitare di esacerbare la “grandissima tensione sociale” relativa alla vertenza per il cantiere navale di Sestri Ponente.

 

Ormai il blocco dei cantieri da parte degli operai va avanti da due settimane, e la costruzione della nave Oceania è interrotta. ‘Stiamo aspettando il fax che ci comunica la data dell’incontro con il ministro Corrado Passera. Fino ad allora ci limiteremo a presidiare i cancelli. Aspettiamo notizie entro venerdì”. Queste le parole ieri dell’rsu Fiom, Giulio Troccoli, che ha concluso in maniera sibillina, dichiarando che se entro quella data non ci saranno novità,  “decideremo il da farsi”.

 

I lavoratori in protesta hanno ricevuto ieri il sostegno dei tifosi del Genoa, che hanno esposto al Signorini di Pegli, campo d’allenamento dei rossoblu, uno striscione con cui domandano ”certezze per i lavoratori del cantiere navale di Sestri Ponente”.

 

Francesca Pradelli

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione