Gran Premio d'Italia Mini: guidano gli spagnoli di Sampaquita

La testa della flotta è in avvicinamento a Giannutri, guida il proto Sampaquita, bene gli italiani di MaVie Go-Sail e Big Jim

15 Aprile 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Condizioni difficili per i ministi in gara al Gran Premio d’Italia, con un’ampia zona di alta pressione che interessa tutto il Tirreno associata a un regime di brezze piuttosto variabili.

 

La regata in doppio organizzata dallo Yacht Club Italiano, partita da Genova sotto un robusto Scirocco, ha un percorso che sta portando la flotta a doppiare le isole dell’Arcipelago Toscano con arrivo previsto a Genova: a causa del perdurare delle condizioni di vento leggero, specialmente nelle acque antistanti la Corsica e la Sardegna, il Comitato di Regata ha deciso di ridurre il percorso e di non far transitare la regata alla boa della Caletta in Sardegna.

 

In testa alla regata verso il quarto cancello di Giannutri è il proto spagnolo Sampaquita di Garcia-Costa seguiti da vicino dal duo Mac Farlane-Fornaro. La prima barca italiana tra i proto è MaVie Go-Sail.it di Farina-Pii in terza posizione. Tra i serie guidano i francesi di Colibri, Loulier-Claveau, secondi gli spagnoli di Peter Punk, Pasanau-Carbonell, terzo Big Jim con il duo italiano Platone-Bona.

 

Tracking regata

 

Mauro Giuffrè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione