Grinta e lusso: lo spettacolo di Frauscher 1414 Demon Air continua la storia di un successo

Espressione di eccellenza dello storico cantiere nautico Frauscher, rappresenta l’evoluzione del premiato Demon 1414, di cui sono stati venduti oltre trenta esemplari in due anni

11 novembre 2019 | di Giuseppe Orrù
Il Frauscher 1414 Demon Air
Il Frauscher 1414 Demon Air

Lo avevamo scoperto al Salone di Cannes, dove era stato presentato in anteprima mondiale e ve lo avevamo presentato in questo servizio. Lo spettacolo del Frauscher 1414 Demon Air, un mix di grinta e lusso, è destinato a continuare, così come la storia del suo successo. Espressione di eccellenza dello storico cantiere nautico Frauscher, rappresenta l’evoluzione del premiato Demon 1414, di cui sono stati venduti oltre 30 esemplari in due anni.

Le linee del Frauscher 1414 Demon Air, firmate dallo Studio Kiska, riassumono tutti gli stilemi tipici del marchio: la prua dritta e verticale, le murate con l’intaglio “a forma di Z” e il parabrezza privo di cornice. Grazie alla posizione centrale ed arretrata della timoneria, la variante Air offre più spazio e comfort rispetto ai precedenti modelli Frauscher.

Sul ponte, a prua, è presente un comodo salotto che all’occorrenza si trasforma in zona prendisole, mentre alle spalle della consolle sono presenti un mobile bar, un ulteriore comodo salotto, un ampio prendisole e una spaziosa piattaforma da bagno.

Nella cabina, il cui accesso è adiacente alla consolle, è collocato un bagno alto ben 195 cm, completo di doccia e servizi, e trovano spazio quattro comodi posti letto in due zone separate. Attributi che fanno di 1414 Demon Air una barca di innegabile eleganza ma anche incredibilmente versatile, ideale sia per escursioni di breve durata, che per brevi crociere.

Sono due le caratteristiche che distinguono 1414 Demon Air non solo dagli altri modelli Frauscher, ma anche dalla concorrenza. La più apprezzata è il T-top, realizzato in fibra di carbonio e con un peso di soli 150 chili. Ulteriore elemento distintivo è costituito dalle prese d’aria laterali, anch’esse realizzate in carbonio, materiale che il cantiere impiega strategicamente sfruttandone leggerezza e resistenza.

Oltre a riparare dal sole e caratterizzare il lay-out estetico dell’unità, il T-top alloggia gli altoparlanti per una migliore acustica hi-fi a bordo, oltre al sistema di illuminazione a Led. Altra pregevole realizzazione degli “Engineers of Emotion” è il tavolo elettrificato estraibile nell’area relax a prua.

A differenza di altre imbarcazioni, qui il tavolo di teak di 4 metri quadrati non solo può abbassarsi a livello dei cuscini dei sedili per creare una zona prendisole riparata, ma può anche sparire del tutto nel pavimento del pozzetto, per potenziare al massimo il senso di libertà proprio in omaggio al nome “Air”.

Il 1414 Demon Air viene interamente prodotto, con ogni cura, negli stabilimenti Frauscher di Ohlsdorf, Austria. Qui l’azienda può offrire ai clienti un altissimo livello di personalizzazione, a cominciare dal colore dello scafo e dei rivestimenti o dalla scelta dei motori, fino ai materiali utilizzati, all’impianto audio o all’elettronica di bordo.

I modelli Frauscher sono distribuiti in Italia, in esclusiva, dal Cantiere Nautico Feltrinelli, che quest’anno festeggia il 100° anniversario della attuale sede di San Carlo a Gargnano sul Garda, al centro della riviera occidentale del lago di Garda, e che fa tutt’ora capo alla famiglia Feltrinelli, originaria del luogo e legata alle costruzioni navali fin dalla fine del ‘400.

Con il modello 1414 Demon Air – spiega Stefan Frauscher, direttore generale dell’azienda e rappresentante la terza generazione alla guida del cantiere – abbiamo creato un’imbarcazione offshore che combina la guida vivace di un motoscafo sportivo con il lusso di uno yacht. Che si tratti di un’uscita dopo il lavoro con gli amici, di una gita in famiglia per fare una nuotata, di un lungo fine settimana per mare o di un tragitto veloce tra due isole, 1414 Demon Air è perfetto per ogni situazione. E in quanto a design o allestimenti, a livello di customizzazione, non c’è quasi nessun desiderio che non possiamo trasformare in realtà“.

Godetevi lo spettacolo del Frauscher 1414 Demon Air in queste nuove immagini.

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione