La Guardia Costiera italiana impegnata in Grecia nel salvataggio dei migranti

La Guardia Costira italiana, su richiesta delle autorità europee, è impegnata in un'intensa operazione in acque greche sul fronte migranti

15 Febbraio 2016 | di Redazione Liguria Nautica

Su richiesta di “Frontex” – l’Agenzia europea per il coordinamento e il pattugliamento delle frontiere – la Guardia Costiera italiana sta offrendo il proprio aiuto nelle attività di soccorso ai migranti nelle acque della Grecia, nell’ambito dell’operazione “Poseidon”.

La Guardia Costiera italiana è presente con 2 motovedette e un elicottero, i cui costi sono coperti dall’Unione Europea.​

Proseguono, in tale contesto, i salvataggi di migranti da parte della Guardia C​ostiera italiana. Per tutta la notte, l’equipaggio della motovedetta CP 292 è stato impegnato nel soccorso di 3 gommoni in difficoltà. Dopo quasi 18 ore di navigazione e 160 miglia percorse, la motovedetta ha salvato complessivamente 47 migranti, tutti di sesso maschile, successivamente condotti nel porto dell’isola di Kos.​

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione