Hydroptère, la barca più veloce del mondo a Genova. Le foto di Liguria Nautica

Al Porto Antico è ormeggiato l’Hydroptère, il trimarano progettato da Alain Thébault sogno di Eric Tabarly. Lo scafo è in grado ri oltrepassare i 50 nodi. Le foto esclusive di Liguria Nautica

8 Settembre 2011 | di Redazione Liguria Nautica

“Questa non è una barca”. Potrebbe essere il titolo di un’opera di Magritte, ma invece è soltanto il pensiero che assale chi, in questi giorni, passa nelle vicinanze delle banchine del Porto Antico di Genova riservate ai maxi yacht per dare un’occhiata alle imbarcazioni ormeggiate.

 

L’Hydroptère, la barca più veloce del mondo, è proprio lì, alla portata di tutti. Calma, sorniona, diversa da come l’abbiamo vista immortalata su qualche rivista specializzata, impegnata a volare sull’acqua. Il 4 settembre 2009 Hydroptère (un nome classico per un bolide avveniristico: in greco hydro sta per acqua e ptero per ala) fece registrare la velocità di 51,36 nodi sulla distanza di 500 metri, mentre sul miglio macinò una velocità media di 50,17 nodi.

 

Disegnato da Alain Thébault, che si è basato sull’esperienza di alcuni scafi basati sulla tecnologia dell’hydrofoil in collaborazione con uno “sconosciuto” come Eric Tabarly, il trimarano a una determinata velocità si alza in volo riducendo al minimo gli attriti.

 

Questo prodigio della nautica lungo 18 metri e largo 23 è in sosta a Genova ma partirà presto per Cannes, dove è atteso per la prossima tappa del circuito che sta portando l’Hydroptère in varie città della costa mediterranea, per promuovere Lombard Odier, marchio svizzero di banchieri privati, fondato nel 1796, main partner dell’imbarcazione.

 

Eugenio Ruocco

 

Le foto della gallery sono riproducibili soltanto previa citazione della fonte (www.ligurianautica.com) con link attivo:

 

[nggallery id=19]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione