Un’ICI molto più equa per per i posti barca

ICI per concessioni di aree portuali per l’ormeggio di barche da diporto, chiariti i criteri per la determinazione della rendita catastale

11 febbraio 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Accolte le osservazioni formulate dallo Studio Legale genovese Grimaldi con riguardo ai criteri di determinazione della rendita catastale rispetto alle concessioni di aree portuali per l’ormeggio di unità da diporto. La Direzione Centrale Catasto e Cartografia della Agenzia delle entrate ha conseguentemente dato all’ufficio provinciale di Lucca le istruzioni ai fini della correzione al ribasso della rendita catastale, operazione da cui deriverà  un’ICI molto più equa.

 

La questione si è posta poichè l’ufficio di Lucca, in sede di applicazione del procedimento diretto, aveva individuato il canone di locazione ordinariamente ritraibile sommando i corrispettivi riscossi dalla società titolare di concessione demaniale (all’interno del porto di Viareggio) per i molteplici servizi erogati in base al contratto di ormeggio (locazione dello specchio acqueo, servizio di assistenza, servizio di custodia, fornitura di energia elettrica e acqua etc) e sulla base di tale canone aveva calcolato la rendita attraverso la detrazione delle sole spese.

 

L’avvocato marittimista Massimiliano Grimaldi ha contestato la suddetta procedura presso la Direzione Centrale del Catasto osservando che l’ampiezza dell’oggetto del contratto di ormeggio non ha alcun rilievo nel caso di specie e che, di conseguenza, soltanto la parte dei corrispettivi connessa all’utilizzo dello specchio acqueo può essere ricondotta al canone di locazione da prendere a riferimento nel procedimento di stima diretto disciplinato dal Regolamento per la formazione del catasto edilizio urbano e utilizzato ai fini della determinazione della rendita catastale.

 

(foto di Liguria Nautica riproducibile previa citazione della fonte con link attivo)

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione