Il nuovo Cast Away: l'incredibile storia di un naufrago messicano

Alla deriva nell'Oceano Pacifico per oltre un anno, è la storia quasi surreale di un pescatore messicano sopravvissuto incredibilmente

4 febbraio 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Si chiama Jose Salvador Alvarenga, 37 anni, il pescatore messicano protagonista di una storia che sa molto di Cast Away. Uscito in mare il 21 dicembre 2012 da un porto della costa pacifica del Messico, per una battuta di pesca in compagnia di un ragazzo di 15 anni, l’imbarcazione è rimasta alla deriva ed è stata sospinta dalle correnti verso il largo.

 

Pare che la piccola barca di 7 metri sia stata trascinata per circa 8 mila miglia verso ovest, nell’impotenza totale dei due sfortunati protagonisti. Il giovane pescatore di 15 anni è deceduto dopo 4 mesi mentre Jose Salvador è riuscito a sopravvivere, armato solo di un coltello e nutrendosi di pesci e uccelli catturati in maniera rudimentale e improvvisata. Alla fine la corrente ha trasportato la barca in prossimità delle Isole Marshall, riuscendo ad arrivare a terra con non pochi rischi e mettendo fine al suo incubo. Una storia incredibile, che se da un lato può sembrare anche plausibile non cancella qualche dubbio sull’autenticità o meno della vicenda.

 

Per non finire alla deriva nell’Oceano Pacifico, guarda anche:

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione