La “Porti di Monaco” interessata al porto di Ventimiglia: la trattativa e’ in corso

La societa' "Cala del Forte" vorrebbe cedere al gruppo monegsco il progetto sul porto di Ventimiglia. Con una variazione sull'originale: aprire le porte a grandi yacht

19 Maggio 2016 | di Redazione Liguria Nautica

La societa’ “Cala del Forte” di Ventimiglia, diretta dall’imprenditrice Beatrice Cozzi Parodi e’ in trattativa con la societa’ “Porti di Monaco”, appartenente al Principato di Monaco, per la cessione del porto di Ventimiglia.

Per quest’ultimo e’ in corso, ormai da diversi anni, un progetto ambizioso per la realizzazione di 324 posti barca in grado di accorgliere yacht da 8,5 a 45 metri di lunghezza. Tuttavia, l’acquisizione da parte della societa’ monegasca sembrerebbe subordinata all’accettazione di una richiesta di variante da apportare al progetto originario, che prevederebbe l’apertura del porto a yacht piu’ grandi, quelli che vanno dai 18 ai 60 metri, con la conseguente diminuzione del numero di posti barca da realizzare a 180.

Attualmente, i lavori al porto di Ventimiglia sembrano aver subito un rallentamento a causa della crisi economica, ma il vice-sindaco con delega al porto, Silvia Sciandra, si augura vivamente “che la procedura di variante venga portata a termine e i lavori possano riprendere al più presto perche’ e’ nostro interesse avere un porto finito con tutte le opere a corredo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione