Il subacqueo e le foche grigie: un’amicizia oltrenatura, FOTO

Un subacqueo professionista, dopo anni di immersioni e avvicinamenti, ha instaurato un incredibile legame con una colonia di foche grigie, che abitano nelle isole Farne, nel Mare del Nord

17 Ottobre 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Il medico inglese, della città di Morphet, Ben Burville, ha instaurato un rapporto di amicizia che va oltre i confini umani: da oltre 14 anni coltiva un rapporto unico con un gruppo di foche grigie che popolano il Mare del Nord, al largo delle isole Farne.

 

Ben è un subacqueo professionista, pratica questo sport da quando era sedicenne, adesso, a 45 anni, dalla sua lunga esperienza ha imparato il rispetto per l’ambiente marino, questa la prerogativa per diventare un vero amico di questi animali: dopo anni di appostamenti, immersioni e avvicinamenti l’uomo è ormi accettato e riconosciuto dalla colonia.

 

«Bisogna muoversi lentamente, senza disturbare la fauna che va rispettata fino in fondo», spiega Burville. Giocare con un esemplare di foca grigia non è di certo come giocare con un cagnolino addomesticato. Basta pensare che se un cane pesa in media circa 30 kg, una foca grigia femmina arriva anche a 154 kg e un maschio può raggiungere i 220 kg.

 

ECCO LE FOTO CHE PROVANO LA STRAORDINARIA AMICIZIA:

[nggallery id=396]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione