Il treno deragliato ad Andora: ultimata la rimozione, FOTO e VIDEO in ESCLUSIVA

Dopo il deragliamento avvenuto il 17 gennaio è arrivata la chiatta con cinque gru che ha rimosso il treno

24 febbraio 2014 | di Redazione Liguria Nautica

L’Intercity 660 deragliato ad Andora il 17 gennaio scorso, a causa di una frana, è stato sollevato dalle gru posizionate sulla superchiatta arrivata questa mattina a Capo Mimosa.

 

Le operazioni hanno preso un’accelerata imprevista dopo il sole degli ultimi giorni che ha asciugato il terreno e il terrazzo pericolante è stato rimosso: i tecnici di Trenitalia, dopo aver ripulito i binari hanno staccato i tre vagoni rimasti sui binari, che sono stati portati a Savona, nella stazione di Mongrifone.

 

Sono terminate così le operazioni preliminari necessarie per avviare il sollevamento della motrice e del vagone deragliati dopo il crollo della frana. Il progetto è prelevare i convogli dal mare che poi saranno riposizionati sui binari; secondo i tecnici, per terminare tutta l’operazione ci vorranno almeno due mesi.

 

«Questa operazione è delicata e difficile – spiega Michele Mario Elia, amministratore delegato di Rfi – è la prima volta che proviamo un’attività del genere ma ci sono i presupposti perché tutto si possa concludere in giornata, anche in considerazione del fatto che le condizioni meteorologiche sono ottimali».

 

La motrice e il vagone, una volta ricollocati sui binari dalla gru di 800 tonnellate, saranno trainati via da una motrice che sta arrivando sul posto.

«Nel giro di qualche giorno – spiega Elia – risistemeremo i binari e riapriremo la linea Genova-Ventimiglia».

Anche il sindaco di Andora, Franco Floris, che fin dalle prime ore del mattino si trova ad assistere i lavori sulla linea, ha espresso soddisfazione per l’avvio delle operazioni.

 

L’intervento di recupero costerà circa due milioni e mezzo di euro, comprensivo dell’operazione chiatta e quindi l’allestimento della superpiattaforma.

 

GUARDATE LA NOSTRA GALLERY DI FOTO ESCLUSIVE DELLA RIMOZIONE DEL TRENO

[nggallery id=340]

 

Le foto sono di proprietà di Liguria Nautica e sono riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 commenti

  1. pier ha detto:

    Sono anni che si usano queste tecniche,a Venezia per esempio si montano le gru edili oppure si fanno dei lavori eccezionali con questa tecnica.

  2. Marcella ha detto:

    Sempre sul pezzo, siete dei grandi, questi sono servizi di qualità!

  3. Antonio gripppo ha detto:

    Una manovra perfetta che il mondo ci invidia, siamo grandi cerchiamo di avere un po’ più di fiducia in noi stessi. Forza Italia

  4. valdenassi ha detto:

    Questo messaggio è destinato al giornalista che ha commentato a voce questo servizio per segnalare un errore che, chi si occupa di questioni di mare, non dovrebbe mai fare.
    Una chiatta si rimorchia , non si TRASCINA !

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Hook 2015: ad Andora l'evento dedicato alla pesca e alla nautica

  • 27 aprile 2015

HOOK è la mostra mercato unica sul territorio nazionale, dove gli spazi espositivi vanno dal piccolo laboratorio artigianale, con la presentazione di esche realizzate completamente a mano, quindi uniche, ai grandi marchi nazionali ed internazionali che esporranno le ultime novità per quanto riguarda la pesca da natante e costiera dell’estate 2015

Eventi e fiere

Laser ad Andora, tutti i risultati

  • 21 maggio 2012

In acqua 52 equipaggi tra Laser Standard, Radial e 4.7. Vassallo domina tra gli Standard, Radial a Menegatti e 4.7 a Damonte

Eventi e fiere

Una nuova motovedetta per la GdF

  • 6 marzo 2012

La sezione navale della Guardia di Finanza manda in pensione le unità navali in uso già negli anni '80 per nuove e più tecnologiche imbarcazioni; i nuovi strumenti permettono al personale imbarcato di interagire con tutti i mezzi delle forze dell'ordine, aerei e terreni

Eventi e fiere

Trofeo Cosulich, tutti i risultati

  • 20 febbraio 2012

Tre prove svolte nella due giorni di Andora, alla sua prima edizione. Vittoria per Lucio Gobbo su "Lima Golf"

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione