Imbarcazioni ecosostenibili: a breve i primi traghetti GNL

Queste imbarcazioni ecosostenibili verranno impiegate nella zona dello stretto di Messina. Sono le prime unità con bandiera italiana, alimentate a gas naturale liquefatto

28 Luglio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

La compagnia di navigazione messinese Caronte & Tourist si appresta a firmare un accordo con il cantiere Rosetti Marino di Ravenna per la realizzazione di imbarcazioni ecosostenibili. Per realizzare il primo traghetto dual-fuel del Mediterraneo, le prime imbarcazioni ecosostenibili con bandiera italiana alimentate a gas naturale liquefatto (GNL). L’unità bidirezionale con alimentazione dual-fuel (GNL e marine gasoil) sarà impiegato sui collegamenti nello Stretto di Messina secondo quanto precisato dall’ad della compagnia, Lorenzo Matacena a Ship2Shore. La consegna della prima nuova costruzione (il contratto prevede un’opzione per un’altra unità gemella) è prevista dopo 24 mesi dalla firma del contratto (dunque a metà del 2017).

L’investimento per queste imbarcazioni ecosostenibili, secondo quanto precisato, si aggira fra i 25 e i 30 milioni di euro. La nave, un’unità da 1.000 passeggeri, nascerà su progetto di uno studio norvegese e sarà ispirato proprio ai traghetti che da anni operano nei fiordi. Caronte & Tourist da alcuni anni stava lavorando al progetto di impiegare sui collegamenti nello Stretto navi dual-fuel GNL, le ipotesi sul tavolo erano o il retrofit di mezzi già esistenti o un ordine per nuove costruzioni. Alla fine ha prevalso questa seconda ipotesi.

Foto: www.ship2shore.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione