In aumento in Italia il business dei grandi yacht

Riscontrato nel 2010 un incremento del 5% delle toccate nei porti italiani da parte dei megayacht

21 Settembre 2011 | di Redazione Liguria Nautica

Secondo la Federagenti nel 2010 c’è stato un incremento del 5% delle toccate nei porti italiani da parte dei grandi yacht.

 

Il nostro Bel Paese ha visto nel 2010 aumentare le toccate nei suoi porti da parte degli yacht di più di 25 metri. è quanto sostiene Fulvio Luise, il presidente della sezione Yacht di Federagenti – la Federazione Nazionale degli Agenti Raccomandatari Marittimi e Mediatori Marittimi, che quantifica quest’aumento del 5% in oltre 220 milioni di euro.

 

Una delle ragioni per cui i più grandi yacht scelgono di passare le vacanze nei nostri mari, spiega Luise, è la professionalità degli agenti, “che offrono servizi di eccellenza per accontentare una clientela particolare come quella dei grandi yacht”. Ma secondo Federagenti si potrebbe fare di più, fino a raggiungere 800 milioni di dollari. Per raggiungere questo traguardo, però, sarebbe necessario approntare qualche modifica, a partire dalla presa di coscienza politica e istituzionale del valore occupazionale generato dal mondo dello yachting e alla armonizzazione della normativa italiana ed europea sullo yachting.

 

Francesca Pradelli

Nella foto di Liguria Nautica (riproducibile citando la fonte con link attivo) il M/Yacht Radiant ormeggiato nel Porto di Genova presso Marina Molo Vecchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione