In dirittura di arrivo i lavori sul porto turistico di Chiavari

La Tigullio Shipping spa, società che si gestisce Calata Ovest, ha dichiarato che entro fine anno il porto sarà agibile. Composto da tre moli: uno di sottoflutto, un pontile centrale e uno di sopraflutto, il Porto di Chiavari potrà ospitare 660 imbarcazioni

29 settembre 2014 | di Redazione Liguria Nautica

L’ampliamento del Porto Turistico di Chiavari è in dirittura d’arrivo. La Tigullio Shipping spa, società che si gestisce Calata Ovest, ha dichiarato che entro fine anno il porto sarà agibile. Composto da tre moli: uno di sottoflutto, un pontile centrale e uno di sopraflutto, il Porto di Chiavari potrà ospitare 660 imbarcazioni. Entro il 31 dicembre prossimo verranno aggiunti 150 posti barca ai 490 già esistenti, più di 100 box auto coperti e posti auto all’aperto.

 

Già dall’inizio di settembre il molo di sottoflutto è stato reso agibile e ha dato ospitalità alle barche che hanno partecipato al Campionato Vela d’autunno e a tante altre imbarcazioni. Gli arredi e le attrezzature della nuova spiaggia, invece, arriveranno nella prossima primavera.

Oltre ai servizi portuali generali e ai servizi a domanda individuale già esistenti nella Marina attuale, Calata Ovest promuoverà altre iniziativa che le permetteranno di essere qualificata come “Marina Resort”.

E’ previsto l’ampliamento e il rifacimento dell’Area Alaggi e dell’adiacente Area F che sarà riservata alle lavorazioni sulle imbarcazioni a terra.

Finita l’ultimazione dei lavori, verrà istallata una Stazione di Carburante verrà messo a disposizione il nuovo eliporto per l’emergenza che sarà disponibile anche per il servizio di elitaxi.

Grazie all’accordo con il Comune di Chiavari tra Tigullio, Shipping spa non solo ha potuto incrementare il numero degli ormeggi e dei posti auto, ma ha ottenuto la concessione fino a giugno 2051.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione