Incredibile, marlin affonda una barca VIDEO

Sembrava la solita lotta da big game, ma il finale in questo caso è girato a vantaggio del grosso pesce, che ha finito per affondare la barca di pescatori

8 febbraio 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Mai si sarebbe immaginata una scena così: un 38 piedi a caccia di marlin, a Panama, ha allamato un grosso pesce. Il marlin si dimena, si inabissa e torna in superficie. Sembrerebbe una normale lotta da big game: l’esperto comandante tenta di assecondare i movimenti dell’animale smotorando avanti e indietro per non permettere al pesce di finire sotto la barca.

 

Ma qualcosa va storto e il marlin fa un grosso salto indietro tirando la barca di lato, proprio nel momento in cui il capitano fa marca indietro. L’imbarcazione sbanda, un’onda aumenta lo sbandamento e il comandante perde l’equilibrio cadendo sulle manopole di controllo facendo passare i motori da marcia indietro a marcia avanti: lo yacht si ingavona e il pozzetto entra in acqua.

 

È la fine, la barca affonda e i tre uomini a bordo finiscono in acqua. La scena è stata ripresa dalla barca vicina: il marlin è fuggito, ricordando ai pescatori che, seppur di rado, la natura riesce ad avere la meglio sull’uomo.

 

GUARDA IL VIDEO

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 commento

  1. Gianni ha detto:

    Si vede chiaramente che é una bufala……….Guardate il cronometro, ai 0,15 si vede una barca con la timoneria senza finestre antivento, con un bimini piccolo, quando inquadrano la barca che affonda ai 0,32 é un’altra barca, la timoneria é differente. Altro particolare, nelle prime immagini ha una bandierina a dx su un reggicanna, nelle immagini di quando affonda la bandiera é sparita, l’antivegetativa vista da poppa é tutta azzurra, vista da prua é nera. Osservando bene tutto il filmato si vede chiaramente che sono 2 barche differenti.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione