Incredibile, marlin affonda una barca VIDEO

Sembrava la solita lotta da big game, ma il finale in questo caso è girato a vantaggio del grosso pesce, che ha finito per affondare la barca di pescatori

8 febbraio 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Mai si sarebbe immaginata una scena così: un 38 piedi a caccia di marlin, a Panama, ha allamato un grosso pesce. Il marlin si dimena, si inabissa e torna in superficie. Sembrerebbe una normale lotta da big game: l’esperto comandante tenta di assecondare i movimenti dell’animale smotorando avanti e indietro per non permettere al pesce di finire sotto la barca.

 

Ma qualcosa va storto e il marlin fa un grosso salto indietro tirando la barca di lato, proprio nel momento in cui il capitano fa marca indietro. L’imbarcazione sbanda, un’onda aumenta lo sbandamento e il comandante perde l’equilibrio cadendo sulle manopole di controllo facendo passare i motori da marcia indietro a marcia avanti: lo yacht si ingavona e il pozzetto entra in acqua.

 

È la fine, la barca affonda e i tre uomini a bordo finiscono in acqua. La scena è stata ripresa dalla barca vicina: il marlin è fuggito, ricordando ai pescatori che, seppur di rado, la natura riesce ad avere la meglio sull’uomo.

 

GUARDA IL VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 commento

  1. Gianni ha detto:

    Si vede chiaramente che é una bufala……….Guardate il cronometro, ai 0,15 si vede una barca con la timoneria senza finestre antivento, con un bimini piccolo, quando inquadrano la barca che affonda ai 0,32 é un’altra barca, la timoneria é differente. Altro particolare, nelle prime immagini ha una bandierina a dx su un reggicanna, nelle immagini di quando affonda la bandiera é sparita, l’antivegetativa vista da poppa é tutta azzurra, vista da prua é nera. Osservando bene tutto il filmato si vede chiaramente che sono 2 barche differenti.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione