Intercircoli, Eolo sciopera sul più bello. Tutti i risultati

25 Maggio 2010 | di Redazione Liguria Nautica

tante vele per emergencyL’ultimo weekend di regate in programma nell’ambito del Campionato di Altura Intercircoli 2010 si è rivelato fallimentare: sabato e domenica Eolo ha deciso di andare in vacanza, e in entrambe le giornata le oltre 80 imbarcazioni iscritte sono rimaste a ciondolare al largo di Genova fino a che un impietosito Comitato di Regata ha optato per il rientro a terra. Le classifiche definitive risultano quelle aggiornate al 9 maggio: eccole.

 

Classe ORC 1-2: 1) “Hole In One” (Grand Soleil 50), Marco Poggi (YCI); 2) “Amelie” (Dufour 414), Luca Clavarino (YCI); 3) “Argo” (First 44.7), Luciano Manfredi (YCI).

Classe ORC 3-4: 1) “Melania” (Elan 333), Riccardo Bergamasco (LNI Genova); 2) “Elisadue” (X-342), Giovanni Caprino (SC Orbetello); 3) “Clandy The Witch” (First 31.7), Claudio Pedrini (CN Mandraccio).

Classe Libera Spi 1: 1) “Johnny Come Late” (J92s), Roberto Dessena (CN Mandraccio); 2) “Iaia II” (Sun Odissey 42), Adelio Frixione (LNI Genova); 3) “Woodstock” (Aura 107), Emanuele Picasso (LNI Sestri Ponente).

Classe Libera Spi 2: 1) “Musa” (Sun Fast 37), Fabio Costa (CN Mandraccio); 2) “Blu Magic” (JNP 999), Giovanni Carnellutto (LNI Genova); 3) “Ragian” (Canados 37), Guglielmo Goria (LNI Sestri Ponente.

Classe Libera Spi 3: 1) “Mizzica” (Comet 28 race), Giuseppe Damante (Lni Sestri Ponente); 2) “Ciccione Viaggiatore” (Nytec 23), Federico Lattes (LNI Genova); 3) “Wallygator” (J24), Leandro Agnese (LNI Genova).

Classe Libera “no Spi” 1: 1) “Giafran” di Elio Bellafronte (LNI Sestri P.); 2) “Manny” di Pietro Tortarolo (Dinghy Snipe Club); 3) “Pulce” di Stefano Penco (CN Mandraccio).

Classe Libera “no Spi” 2: 1) “Moi et Toi” di Paolo Giacheri (LNI Sestri P.); 2) “Bamboo” di Aldo Sardo (LNI Sestri P.); 3) “Teti” di Claudio Barbano (LNI Genova).

Classe Libera “no Spi” 3: 1) “Minou” di Giorgio Fossa (CN Luigi Rum); 2) “Baloo” (SN Il pontile); 3) “Lupaccio II” di Fiorenzo Raddavero (CN Mandraccio).

 

Tante vele per Emergency

 

Sabato scorso è andata in scena la manifestazione “Tante Vele Per Emergency”, organizzata dalla UISP Genova in collaborazione con UISP Lega Vela e Emergency Genova. Non una regata, bensì una veleggiata in amicizia nel segno della solidarietà: quindici imbarcazioni iscritte, oltre cinquanta persone partecipanti skipper esclusi e un ricavato di circa 2000 euro devoluto interamente all’associazione di Gino Strada. Le barche sono partite da Genova sabato mattina per far rotta su Punta Chiappa. Una volta ormeggiati alla fonda, gli equipaggi hanno potuto usufruire di un escursione nel parco di Portofino guidati dal personale della Lega Montagna UISP, mentre i più avventurosi si sono immersi per ammirare il Cristo degli Abissi in compagnia di istruttori subacquei UISP. Nella tratta di ritorno verso Genova, i biologi marini presenti su alcune imbarcazioni hanno tenuto lezioni estemporanee nella materia di loro competenza agli interessatissimi equipaggi.

 

Eugenio Ruocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione