Invernale del Ponente: la tramontana è una furia, Outlaw disalbera!

Regata combattutissima all'Invernale del Ponente con tramontana tra i 16 e i 28 nodi: strapoggia rovinosa per Outlaw

14 gennaio 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Quando la Tramontana a Varazze fa sul serio all’Invernale del Ponente il gioco si fa duro: freddo, raffiche e condizioni complessive piuttosto impegnative hanno caratterizzato la terza prova del classico appuntamento degli invernali liguri.

 

Purtroppo dobbiamo dare notizia del disalberamento del Class 33 Outlaw di Giovanni Tissone, barca al vertice nel gruppo ORC 4 crociera-regata, che durante il primo lato di poppa ha preso una brutta strapoggia che ha causato il cedimento dell’albero all’altezza del tangone. Illeso l’equipaggio, buon vento a loro per un pronto rientro in acqua.

 

Mattatore della giornata è stato il Sun Fast 32 Hakuna Matata di Massimo Zanotti, Pietro D’Alì alla tattica, che con il vento forte ha dimostrato di potere tenere il passo delle più grandi, aggiudicandosi la vittoria in tempo compensato sia in ORC che in IRC overall crociera-regata. Dietro Hakuna in ORC si piazzano l’X46 X-Blues di Roberto Iorio e l’X382 Brancaleone di Ciro Casanova. In IRC overall secondo posto per Just Joke di Marcello Maresca, terzo X-Blues.

 

Per la classifica generale Orc dopo tre prove: guida X-Blues con 36 punti, seguito da Hakuna Matata con 37, terzo il Comet 41s di Guido Tabllini con 39.5. Per la generale IRC: primo X-Blues con 41, secondo Just Joke con 45, terzo il J92 Robi e 14 di Massimo Schieroni con 45 punti.

 

Per la classe diporto vittoria overall di giornata per il Dehler 39 Vitamina di Angelo Zelano, davanti al Sun Fast 37 Musa di Fabio Costa, terzo il First 36.7 Outsider di Ernesto Moresino. Alla luce delle tre regate disputate in testa alla classifica generale c’è Musa, secondo Outsider, terzo l’Oceanis 331 Bilbo di Mario Scolari.

 

Come sempre il campo di regata di Celle Ligure si conferma piuttosto tecnico e mai scontato: la tramontana sorprende molti e con una rotazione inattesa a nordovest: chi ha scelto nella bolina il “sicuro” lato destro ha girato la prima boa attardato. Bella e combattuta quindi la regata, con il vento rafficato da 16 a 28 nodi che ha causato non poche acrobazie nei lati di poppa sotto spinnaker. Il Comitato di Regata, considerate le condizioni in peggioramento, ha ritenuto opportuno non fare disputare la seconda prova di giornata. Si torna in acqua il 26 e 27 gennaio per un weekend ad alta tensione, quasi decisivo per le classifiche finali.

Classifiche complete per ogni classe se www.varazzeclubnautico.it

 

Mauro Giuffrè

 

Foto di proprietà esclusiva di Liguria Nautica riproducibili tramite link attivo

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti

  1. MENOPNI GIANPIERO ha detto:

    Cara Rita, ti è andata bene. Buon vento in poppa per il 2013. Ciao

  2. ferrante rita ha detto:

    E’ vero la tramontana ha fatto da padrona, me sono superfelice di poter dire che il nostro equipaggio
    (Big Mollica) completamente annientato dall’influenza, ha potuto partecipare lo stesso solo con un timoniere che faceva anche il tailer mentre con un piede timonava, ed io mamma del timoniere che facevo tailer, randista, sbloccatrice di piccoli casini vari e piazzandosi anche non male. Tener presente l’età dei partecipanti 30 il timoniere and over 65 la persona che vi sta scrivendo.
    Non avete idea comunque quanto abbiamo ringraziato il Comnitato per non aver effettuato la seconda prova.

    Devo dire la verità quando due generazioni si mettono insieme, fanno faville e non c’è tramontana che tenga.

    Grazie di tutti i vostri interventi
    Rita Ferrante

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione