La nautica italiana al China International Boat Show 2009‏

24 aprile 2009 | di Ale Fossati

cibs4Dal 16 al 19 aprile l’industria nautica italiana ha presenziato a Shanghai alla 14° edizione del China International Boat Show che rappresenta la più importante manifestazione dedicata al settore della nautica nell’area asiatica.

“In tutti i Paesi più evoluti del mondo – ha affermato Anton Francesco Albertoni durante la cerimonia inaugurale– il turismo nautico è oggi considerato una risorsa economica importante cui la barca è il tramite naturale. La ristrutturazione di porzioni di porto mercantile da adibire al diporto è invece una sfida per un moderno sviluppo urbanistico. L’occasione del prossimo Expo 2010, il cui motto sarà  ‘Better Life, Better City’, è unica ed imperdibile.  Rappresentare il porto, la barca, il turismo nautico a milioni di visitatori sarà come portarli alla scoperta di un pianeta a loro sconosciuto”.

Con queste premesse Ucina si è candidata come advisor dell’Associazione nautica cinese, candidatura che potrebbe risultare fondamentale per la ripresa dell’auspicata semplificazione della pratica della nautica in Cina. Con l’attività promozionale al China International Boat Show, Ucina ed Ice hanno voluto consolidare ulteriormente il settore nautico italiano in Cina attraverso la realizzazione di un padiglione nazionale di forte impatto e visibilità per confermarsi leader in un mercato ancora in fase emergente, ma dalle grandi potenzialità.  Il padiglione nazionale italiano, che si estendeva su un’area espositiva di 252 mq, ha registrato una crescita del 50% rispetto all’edizione 2008. Al suo interno hanno trovato spazio 14 aziende italiane più l’Azienda speciale della Camera di Commercio e la Provincia di La Spezia.

L’intenso e articolato programma di attività all’estero che Ucina ogni anno sviluppa è coordinato con il Ministero dello Sviluppo Economico e l’Ice e prevede, oltre alla partecipazione a saloni esteri, missioni di operatori in nuovi mercati, azioni specifiche per il comparto cantieristico e per la formazione.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione