La replica dello yacht di Sua Maestà? Porta la firma ligure!

La riproduzione fedele del “Britannia”, mitico royal cutter appartenuto a Re Giorgio V d’Inghiterra, potrà contare sui disegni dello Studio Faggioni di Cadimare per il layout interno

24 ottobre 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Il “Britannia”, tra il 1893 e il 1936, era quanto di meglio ci si potesse aspettare da uno yacht da regata. L’imbarcazione di 37 metri contava su uno skipper d’eccezione, Re Giorgio V d’Inghilterra e vinse nella sua carriera ben 231 competizioni. Giorgio dispose di affondare lo yacht alla sua morte (avvenuta il 20 gennaio 1936): l’ordine fu eseguito poco meno di cinque mesi dopo al largo dell’Isola di Wight.

 

Oggi il sogno di quella mitica barca rinasce: lo scafo di quella che diventerà la sua esatta replica esiste a Cowes, ed è in attesa che qualche mecenate lo torni a far vivere. I disegni per completare gli interni dell’affascinante royal cutter esistono già e sono frutto della matita dell’architetto spezzino Stefano Faggioni, dello studio Faggioni Yacht Design di Cadimare (La Spezia).

 

«Con l’affondamento del Britannia – racconta Faggioni al quotidiano online Città della Spezia – finì l’epoca d’oro dello yachting. La decadenza vera arrivò con lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, ma simbolicamente quello fu un momento di cesura. Cos’è oggi il Britannia? Uno scafo vuoto, ma pronto a riprendere vita. Noi abbiamo disegnato tutto: il piano velico, quello di coperta, le macchine. Anche perché quando arrivò dalla Norvegia, c’erano degli interni non all’altezza». Ora intanto il “Britannia” verrà rimorchiato a Portsmouth, vicino all’HMS Victory dell’ammiraglio Nelson.

 

La replica dello yacht sarà un riproduzione fedele sin nei minimi particolari. Per esempio, è stata ricreata la stessa fusione di piombo per la chiglia, e nella cabina armatoriale verrà piazzata una vasca vittoriana. A Cadimare, in questo, sono dei maestri. Speriamo che il progetto vada in porto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione