La Spezia-Genova Siviglia, sulle rotte delle antiche Repubbliche Marinare

Il prossimo 7 dicembre 2013 alle ore 12.00 partirà dal Golfo di La Spezia il 3° Raid velico sulle rotte delle repubbliche marinare organizzato dall’associazione velica Acquaaria

3 ottobre 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Dal Golfo di La Spezia l’imbarcazione Sampei con equipaggio composto da appassionati velisti dirigerà verso Genova dove il giorno 8 dicembre 2013, nel corso di una cerimonia presso il Palazzo Ducale, riceverà dalle autorità cittadine il guidone della Repubblica Marinara di Genova.

 

Il vessillo sarà quindi condotto lunga la rotta storica che collegava la città della Lanterna al capoluogo andaluso per essere consegnato alle autorità municipali di Siviglia quale simbolo di unione e amicizia.

 

I rapporti tra le due città affondano le radici nel lontano Medioevo essendo Genova la prima città/repubblica cui fu consentito di aprire un consolato di rappresentanza già dal 1251 per decreto di Re Ferdinando III di Castiglia. Il viaggio di Acquaaria toccherà una serie di località di particolare interesse per la storia della navigazione del mediterraneo: Mahon, Cartagena, Gibilterra, Cadice, San Lucar de Barrameda e infine Siviglia, famosa anche per essere stata la base dei viaggi di Magellano.

 

Si tratta di un impresa unica sia per l’aspetto storico che per quello sportivo. Il periodo invernale è inusuale per questo genere di attività ma la scelta, mirata, vuole rendere omaggio a tutti coloro i quali navigarono su queste rotte aprendo la strada agli scambi commerciali e culturali che fecero epoca nel mare nostrum.

 

L’ambasciata italiana di Madrid e i Consolati italiani di Siviglia, Baleari e di Cadice si sono offerti di curare la logistica e l’ospitalità in territorio spagnolo nonché i contatti con enti ed istituzioni locali quali la Federazione Spagnola della vela e l’università di Siviglia presso la quale si terrà una apposita conferenza.

 

Il Polo Universitario Marconi di La Spezia – facoltà design navale con l’Università di Genova – facoltà di ingegneria navale ed il Politecnico di Milano, saranno direttamente coinvolti nel progetto sia per la presenza di un loro rappresentante a bordo dell’imbarcazione per l’intera durata del viaggio sia per la creazione di una bozza di progetto navale, elaborato dagli studenti italiani, che verrà consegnata ai colleghi spagnoli quale inizio di una collaborazione di respiro europeo.

 

L’iniziativa è stata presentata presso il Sea Experience Stage nell’ambito del 53° Salone Nautico di Genova.

 

Si tratta del 3° appuntamento che vede impegnata l’associazione in questo genere di esperienza dopo i raid del 2008 – Venezia > Istanbul e del 2009 Pisa > Valencia.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione