L'industria nautica italiana al Fort Lauderdale Boat Show

22 ottobre 2009 | di Ale Fossati

Fort Lauderdale International Boat ShowSaranno circa 40 gli espositori italiani che dal 29 ottobre al 2 novembre parteciperanno al Fort Lauderdale International Boat Show, una delle più importanti fiere del settore nautico a livello mondiale che quest’anno vede la celebrazione del suo cinquantesimo anniversario.  “Dopo il Salone Nautico Internazionale di Genova, che si è chiuso lo scorso 11 ottobre e che ha premiato quegli operatori che hanno creduto ed investito a Genova  dimostrando coraggio imprenditoriale ed una visione di prospettiva – ha dichiarato il Presidente di Ucina, Anton Francesco Albertoni – ci auguriamo che il Salone Nautico di Fort Lauderdale rappresenti una conferma della ripresa dell’industria nautica”.  

 

 La nautica made in Italy nel 2008 si è confermata buona esportatrice di imbarcazioni per la nautica da diporto,  vendendo all’estero il 55% del valore della produzione, di cui poco più della metà verso i paesi UE e il resto verso gli Stati Uniti.  L’intenso e articolato programma di attività all’estero che Ucina ogni anno sviluppa è coordinato con il Ministero dello Sviluppo Economico e prevede, oltre alla partecipazione a saloni esteri, missioni di operatori in nuovi mercati, azioni specifiche per il comparto cantieristico e per la formazione. Nell’ambito del programma estero di Ucina, molto rilevante è stata la partecipazione dell’associazione al Miami International Boat Show di febbraio, uno dei più grandi saloni nautici al mondo, in occasione del quale il vice ministro allo Sviluppo Economico  Adolfo Urso,  ha visitato le aziende italiane presenti alla manifestazione.

 

Il ruolo svolto dalla nautica italiana nel panorama mondiale è confermato anche dal gemellaggio tra Ucina e Show Management, organizzatore del Salone Nautico di Fort Lauderdale e Miami. Ucina ha preso parte anche alla cerimonia inaugurale del China International Boat Show di Shanghai, occasione in cui l’associazione si è candidata quale advisor dell’Associazione Nautica cinese in vista del prossimo Expo 2010. L’industria nautica italiana è stata inoltre presente per il secondo anno consecutivo al Korea International Boat Show, che si è tenuto a Jeongok Marina, Hwaseong City, nella Provincia di Gyeonggi dal 3 al 7 giugno scorsi. A livello europeo Ucina fa parte del Consiglio Federale di ELMIF (European Leisure Marine Industries Federation), associazione creata per rappresentare il comparto europeo di nautica da diporto a Bruxelles, di cui ha assunto la vice presidenza, insieme alla Federazione francese, lo scorso settembre.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione