LN a bordo di Kufner 54: scegliete pure il layuot che preferite, lo spazio sarà sempre tantissimo

Kufner 54 del cantiere croato Kufner Yachts stupisce per i suoi spazi enormi, per la comodità e per la robustezza, che non gli fanno temere neanche le condimeteo più avverse. Ottimo per il charter

6 Ottobre 2020 | di Giuseppe Orrù

Semplicemente questa barca fa venire voglia di mettere insieme un gruppo di amici, anche bello numeroso e partire. La destinazione non importa, tanto le condizioni del mare non metteranno mai in difficoltà la sua carena robusta, realizzata con uno strato di 2 centimetri di vetroresina. Inoltre, delle sue 20 tonnellate di dislocamento, 5,5 sono quelle della zavorra, in grado di conferire un’alta stabilità durante la navigazione.

Kufner 54, del cantiere croato Kufner Yachts, è la regina dello spazio e vi stupirà sin da quando sbucherete con la testa dal pozzetto di poppa e guarderete verso prua. Lo stupore sarà ancora maggiore scendendo sottocoperta. Tanto, tantissimo spazio, per vivere al meglio la barca e godersi una vacanza. Le barche di Kufner, infatti, sono particolarmente adatte per il charter.

Il progetto di D&D Yachts ha visto spostare ulteriormente, all’estrema poppa, il motore, un Yanmar 110, in modo da guadagnare ulteriore spazio in dinette. Certo, viene sacrificato leggermente il gavone di poppa, che non può ospitare il tender, ma lo si può alloggiare in coperta, subito sotto l’albero, oppure nella spiaggetta di poppa, dotata di due gruette per l’alaggio.

Il cantiere Kufner è in grado di soddisfare anche le necessità degli armatori più esigenti, che pretendono che la barca venga plasmata intorno a loro. E allora accomodatevi e scegliete tra la versione con tre o quattro cabine, a cui aggiungere o meno quella per l’equipaggio, oppure quella da cinque cabine. E poi scegliete colori, materiali, posizione delle paratie e molto altro. La completa possibilità di personalizzazione, infatti, è un altro dei punti forti di questo modello.

Proprio per questo il prezzo finale è variabile, ma quello di partenza è allettante: 288.000 euro.

Per ulteriori informazioni: Kufner Italia, telefono; 010-2518125, info@kufneryachts.it, www.kufneryachts.it.

 

Video di Claudio Colombo

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione