Lo yacht di Ronaldo a fianco a quello di Messi: è derby a Ibiza!

Una sfida insolita tra i due grandi campioni del calcio mondiale: chi vincerà?

18 Luglio 2016 | di Redazione Liguria Nautica

L’Europeo è appena terminato, la Coppa America anche e gli amanti del pallone dovranno aspettare ancora un mesetto prima di tornare ad ammirare il calcio che conta. Nel frattempo, però, a Ibiza si sta consumando un derby particolare: non si tratta di una partita vera e propria, ma i protagonisti di questo insolito “incontro” sono gli idoli indiscussi del mondo pallonaro. Le stelle più splendenti del panorama mondiale, ovvero Cristiano Ronaldo e Lionel Messi.

Non parliamo di trovate pubblicitarie o di esibizioni sportive, ma semplicemente di un incontro avvenuto nel bel mezzo del Mar Mediterraneo. Lo yacht di Ronaldo in faccia a quello di Messi: Liguria Nautica non poteva certo perdersi una tale sfida. Davvero insolito trovare i due calciatori più forti al mondo a poche onde di distanza.

Gli yacht di Ronaldo e Messi: scopriamo quali sono!

La rivalità tra i due è totale e non può che essere così tra gli emblemi del footbal europeo, tra due star che ormai da anni si spartiscono trofei e palloni d’oro. Ma adesso basta coi discorsi calcistici, scopriamo assieme quali sono le unità scelte dai due campioni per questo incontro al largo del Mediteranneo.

Lo yacht di Ronaldo, fresco vincitore del titolo europeo col Portogallo, è un gioiello dei mari . Si tratta dello yacht Ascari, imbarcazione lunga 36,5 metri e larga oltre sette. Questa unità, costruita nel 2003 da Palmer Johnson Yacht, può raggiungere una velocità di trenta nodi e coniuga in maniera impeccabile estetica e prestazioni. Il costo del servizio chartering? 90 mila euro a settimana.

Lionel Messi risponde per le rime allo yacht di Ronaldo e si presenta con il Seven C: un’unità lunga 28 metri e larga poco meno di cinque. Può raggiungere una velocità massima di 22 nodi e arriva ad ospitare fino a dieci persone, oltre a tre membri dell’equipaggio. Il Seven C è stato costruito nel 2003 dai cantieri Maiora, refitted nel 2011, e il costo settimanale del servizio chartering è di 45 mila euro.

Insomma, davvero una bella sfida, ma dopo il successo in Champions e all’Europeo, potrebbe essere triplete per Cr7. Lo yacht di Ronaldo batte quello di Messi: questo il verdetto di Liguria Nautica. Siete d’accordo?

 

Scheda tecnica Yacht Ascari

Cantiere: Palmer Johnson

Anno: 2003 (Refitted 2015)

Lunghezza: 36,5 metri

Larghezza: 7,44 metri

Pescaggio: 1,84 metri

Velocità massima: 30 nodi

Velocità di crociera: 22 nodi

Ospiti: 10

Equipaggio: 5

Cabine: 4

Materiale: alluminio e acciaio

Design esterno: Nuvolari & Lenard

 

Scheda tecnica Yacht Seven C

Cantiere: Maiora

Anno: 2003 (Refitted 2011)

Lunghezza: 28 metri

Larghezza: 5,95 metri

Pescaggio: 1,2 metri

Velocità massima:22 nodi

Velocità di crociera: 18 nodi

Ospiti: 10

Equipaggio: 3

Cabine: 4

Materiale: alluminio e acciaio

 

 

Paolo Bellosta

Argomenti: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione