Lusso e cucina Fine dining, a voi Luxury charter Portofino

“Time to party, time to cruise” è il motto di Luxury charter Portofino

27 Settembre 2016 | di Redazione Liguria Nautica

Luxury charter Portofino offre un servizio, ad altissimo livello, di noleggio di imbarcazioni con conducente per visitare la costa ligure.

La qualità della proposta vive attraverso “Love me tender” brand della Luxury Charter Portofino S.r.l., creato per garantire un servizio di al top. Le mete più battute sono quelle del levante: Portofino, Santa Margherita Ligure, Camogli, Sestri Levante, le Cinque Terre e Portovenere, senza dimenticare, verso ponente, l’acquario di Genova.

Per conoscere meglio questa realtà abbiamo intervistato Luca Ciomei, fondatore e comandante di flotta della Luxury charter.

D. “Love me tender” quindi non è solo il titolo di una romantica canzone, cosa significa per Luxury charter?

«“Love me tender” è il format del servizio che viene offerto ai clienti Luxury charter, è un brand creato per garantire qualità ed eccellenza, soprattutto per quanto riguarda food and beverage a bordo (in alta stagione è compreso nel servizio e non si paga come extra)».

D. Cosa offrite di diverso rispetto ad un normale noleggio charter?

«Generosità, giusto prezzo, internazionalità, amore a prescindere per la nostra terra Ligure, per la sua storia e per le sue tradizioni. Cibo, mare e “monti”, visite guidate alla tonnara di Camogli, escursioni (arrivando dal mare) presso cantine e vitigni più esclusivi delle Cinque terre. In particolare abbiamo sposato il vino biologico e vegano della Tenuta Fornace che viene presentato argomentato e offerto ai nostri clienti. Partner di forza la Tenuta Fornace è tappa graditissima da parte di armatori che possono spostarsi in elicottero e raggiungere da Portofino la tenuta in pochi minuti di volo».

D. Un vostro punto di forza è la cucina di livello “Fine dining”, che cosa significa?

«Significa ingredienti di primissima scelta e ricerca di nuovi abbinamenti che esaltino il sapore della nostra cucina tradizionale, con particolare attenzione alla presentazione, anche per i piatti più semplici (clicca qui per una ricetta esclusiva)».

D. Parliamo di barche, da cosa è composta la flotta?

«Prediligiamo barche con una storia e una linea classica inequivocabile ma soprattutto che ben si integrino con i valori paesaggistici naturali e di antica fattura dei nostri borghi ….. barche grandi e piccole tra i 10 e i 90 mt».

MF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione