Maersk Line, il porto di La Spezia entra nel network

La Spezia si aggiunge al network italiano della Maersk Line nell'ambito del servizio AE11 (Asia-Europa)

20 ottobre 2011 | di Redazione Liguria Nautica

Il network italiano della Maersk Line (la divisione della A.P. Moller – Maersk Group, dedicata al trasporto via mare con container) si allarga ulteriormente con l’aggiunta del porto della Spezia, che assieme a quello di Genova va ad inserirsi nel servizio AE11 (Asia-Europa) della compagnia danese.

 

La scelta della Maersk è ricaduta su Spezia a causa della sua tradizione portuale e della posizione, in grado di assicurare rapidi collegamenti con il nord e il centro Italia. Il servizio connetterà direttamente, con frequenza settimanale, il capoluogo ligure con i principali porti del Giappone e del Sud Est Asiatico.

 

Eugenio Ruocco

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Una petroliera “a vela”? Maersk ci crede

  • 16 marzo 2017

Verrà utilizzata una versione modernizzata di una tecnologia degli anni Venti, ovvero le vele rotanti, inventate dall'ingegnere tedesco Anton Flettner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione