Mareggiata in Sicilia: cimitero di barche a Isola delle Femmine

Tra i porti della costa nord della Sicilia, a essere stato particolarmente colpito è l'approdo di Isola delle Femmine, trasformatosi in una trappola per le barche ormeggiate

12 febbraio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Mareggiata in SiciliaAnche il sud Italia negli ultimi giorni è stato flagellato dal maltempo e soprattutto dal mare grosso. Tra i porti della costa nord della Sicilia, a essere stato particolarmente colpito è l’approdo di Isola delle Femmine, trasformatosi in una trappola per le barche ormeggiate: la forte Tramontana ha trovato infatti nell’infrastruttura ancora non completata un debole avversario, con l’onda che ha avuto vita facile sulle malcapitate barche, soprattutto piccole imbarcazioni da pesca.

 

Danni per svariate decine di migliaia di euro, che vanno a colpire i piccoli armatori malcapitati, vittime soprattutto dell’inefficienza burocratica che è tra le principali cause del mancato completamento dell’infrastruttura.

 

Foto Palermo Today

Argomenti: ,

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione