Mariotti, una commessa da 250 milioni di dollari per il cantiere?

Non c'è niente di ufficiale ma sulla base di quanto riportato da una testata specializzata il cantiere Mariotti si sarebbe assicurato una commessa da 250 milioni di dollari per una nave passeggeri extralusso di 200 metri

28 agosto 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Sulla base di quanto riportato sulla rivista specializzata MF Shipping & Logistica, il cantiere genovese Mariotti si sarebbe aggiudicato una commessa da 250 milioni di dollari per la costruzione di una nuova nave passeggeri extralusso. L’imbarcazione, lunga 200 metri, potrà ospitare 300 persone e venire utilizzata sia come nave da crociera che come megayacht privato.

 

Sempre secondo la testata, il cantiere avrebbe prevalso sulla concorrenza, rappresentata in questo caso da Fincantieri e da STX France, grazie alla maggiore esperienza nel settore, poiché navi passeggeri di lusso di piccole e medie dimensioni hanno sempre rappresentato il core business dell’azienda.

 

La consegna sarebbe fissata per la metà del 2015: nessuna conferma e nessuna smentita da parte di Mariotti, e ancora top secret l’identità del committente: tuttavia, secondo la rivista, si potrebbe trattare di interessi riconducibili all’Oman. Infatti, una delegazione ufficiale proveniente dal sultanato è attesa a Genova per la prossima settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Il lusso fa veramente così male al Paese?

  • 8 maggio 2015

I grandi yacht potrebbero essere beni di valore inestimabile per l'economia di una nazione come l'Italia. Peccato che non tutti l'abbiano ancora capito

Mercato nautica

Fidel Castro e la Rivoluzione in Yacht

  • 22 maggio 2014

Come racconta nel suo libro Juan Reinaldo Sanchez, ex guardia del corpo del Lider Maximo, la vera passione di Fidel è lo storico yacht italiano Acquarama II di Carlo Riva

Mercato nautica

Frega lo sceicco, lo arrestano a Genova, fugge e sparisce

  • 3 dicembre 2012

SevKet Hakan Altinel, 48 anni, imprenditore turco attivo nel settore della nautica di lusso. Pare sia riuscito a truffare lo sceicco Muhammad Bin Fadh vendendogli una quota di una società di costruzione di megayacht fasulla. Arrestato a Genova, rilasciato per un vizio burocratico, si è dato alla macchia

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione