Maserati da record a Rio de Janeiro

Maserati e Soldini ottengono il record nella Cape2Rio, in attesa di confrontarsi, ce lo auguriamo, con avversari di ben altra portata

15 gennaio 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Maserati e Giovanni Soldini conquistano il record nella Cape2Rio, la più lunga regata tra due continenti nell’emisfero sud: 3.300 miglia da Cape Town (SA) a Rio de Janeiro (Brasile) percorse in 10 giorni, 11 ore, 29 minuti, 57 secondi, abbassando di più di due giorni il record precedente che apparteneva al maxi americano di 72 piedi Zephyrus IV (12 giorni, 16 ore, 49 minuti).

L’equipaggio della barca italiana ha tagliato per primo la linea di arrivo a Rio de Janeiro nella notte del 14 gennaio, alle ore 23.29 GMT (le h 21.29 locali e le h 00.29 italiane del 15 gennaio) vincendo la regata in tempo reale. La regata verrà purtroppo ricordata anche per la morte di Joao Bartolomeu, il velista del Bavaria 54 Bille, durante la tempesta che ha investito la flotta nel primo giorno di regata. Una flotta in larga parte non preparata per una tempesta nel sud Atlantico.

 

A bordo, insieme allo skipper Giovanni Soldini, un team internazionali di nove persone: gli italiani Guido Broggi, Corrado Rossignoli e Michele Sighel; il tedesco Boris Herrmann; lo spagnolo Carlos Hernandez; i francesi Jacques Vincent e Gwen Riou; il danese Martin Kirketerp Ibsen; e per la prima volta il monegasco Pierre Casiraghi.

 

L’augurio che si fanno molti appassionati italiani, inclusa Liguria Nautica, è di vedere Giovanni Soldini e il brand Maserati impegnati in regate dal tasso tecnico più alto, con avversari pronti a giocarsela alla pari con il team di Soldini. Meno marketing e più sfide autentiche, anche a costo di non vincere le regate, ma dimostrando di misurarsi con i più forti.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione