Il presidente emerito di Ucina Massimo Perotti nominato Cavaliere del Lavoro

Massimo Perotti è uno dei membri del Consiglio di Presidenza di UCINA Confindustria Nautica, associazione presso la quale ha ricoperto il ruolo di Presidente dopo essere stato Vice Presidente e membro del Consiglio Direttivo, tra il 2010 ed il 2014.

5 giugno 2017 | di Gregorio Ferrari
Il Presidente Emerito di Ucina, Massimo Perotti, è stato nominato Cavaliere del Lavoro per il 2017
Il Presidente Emerito di Ucina, Massimo Perotti, è stato nominato Cavaliere del Lavoro per il 2017

Massimo Perotti, presidente di Sanlorenzo Yachts e presidente emerito di Ucina Confindustria Nautica, è stato nominato Cavaliere del Lavoro per l’anno 2017 dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Massimo Perotti è uno dei membri del Consiglio di Presidenza di UCINA Confindustria Nautica,  associazione presso la quale ha ricoperto il ruolo di presidente tra 2014 ed il 2015 dopo essere stato vice presidente e membro del Consiglio Direttivo. Dal 1966 Sanlorenzo Yachts fa parte di UCINA Confindustria Nautica e dal 1967 partecipa al Salone Nautico Internazionale di Genova.

Nato a Torino nel 1960, città in cui  si è laureato in Economia, Perotti ha completato i suoi studi accademici all’Università di Miami, negli Stati Uniti ed è poi entrato a far parte di Azimut S.p.A., di cui è diventato anche amministratore delegato. Dal 2005 ricopre la carica di presidente e amministratore delegato dei cantieri navali Sanlorenzo, che sotto la sua guida si sono posizionati al terzo posto nella classifica mondiale dei 20 maggiori costruttori di imbarcazioni sopra i 24 metri (mega yacht), figurando come  primo assoluto nella classifica monobrand. Sanlorenzo Yachts conta ben 320 dipendenti diretti ed oltre 1000 lavoratori che operano nell’indotto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione