Matteo Miceli, sulle orme del navigatore in solitario: oggi al largo di Casablanca

Stiamo seguendo passo passo Matteo Miceli, il navigatore in solitario salpato il 20 ottobre dalle coste del Lazio per fare il giro del mondo

29 Ottobre 2014 | di Redazione Liguria Nautica

L’avevamo lasciato la mattina del 20 ottobre mentre salpava dalle coste di Riva del Traiano per intraprendere la Roma Ocean World. Oggi Matteo Miceli si trova in pieno Oceano Atlantico.

 

«Nottata faticosa! Ma non eravamo in Atlantico? Cambi repentini di vento da calma piatta a 50 nodi.
Vediamo che succede oggi!» Queste le ultime news del navigatore in solitario che, a bordo del suo autocostruito Class 40, sta realizzando un’impresa emozionante: percorrere 25mila miglia in 5 mesi.

 

Adesso l’obiettivo è raggiungere Capo di Buona Speranza, poi l’Oceano Indiano, Capo Leewin e Capo Horn. Meta di approdo? Lo stesso porto da cui è salpato.

 

Dire in solitaria non è propriamente corretto visto che sta viaggiando in compagnia di due galline, la bionda e la mora, che secondo le ultime indiscrezioni stanno producendo molto poco. Niente paura, Miceli ha tutto il necessario per procurarsi del pescato fresco e verdure altrettanto fresche, il suo mini orto di bordo sarà un fedele compagno di viaggio.

 

Il velista ha infatti pensato a una spedizione “ecologica” in ogni sua parte: la barca è provvista di pannelli fotovoltaici che gli garantiranno il fabbisogno energetico giornaliero e «Dove la tecnologia è al servizio dell’uomo e dell’ambiente» questo aveva scritto sul suo sito personale.

 

In attesa delle ultime news, Forza Matteo!

 

Manuela Facino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Vela

Alberto Bona e Magalè sono pronti a partire: prima tappa la Roma x 1

  • 3 Febbraio 2017

L’atleta dello Yacht Club Italiano, Alberto Bona, presente alla conferenza stampa di presentazione della regata, Roma x1, ha parlato di quali sono gli obiettivi che si è posto nei prossimi due anni. Nei suoi progetti ci sono la Transat Jacques Vabre 2017 e la Route de Rhum 2018.

Mercato nautica

Matteo Miceli si rovescia in Atlantico

  • 14 Marzo 2015

Il velista italiano era partito da Riva di Traiano il 19 ottobre scorso per un giro del mondo "a impatto zero". L'imbarcazione si è rovesciata dopo aver perso la chiglia.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione