MBA’s Conference & Regatta, vincono gli svizzeri!

Si è conclusa a Santa Margherita la Rolex MBA’s Conference & Regatta, la sfida velica tra gli studenti master delle più importanti business school internazionali. Primi gli svizzeri del Politecnico di Losanna, secondi i ragazzi della Bocconi

1 Ottobre 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Lunedì 1 ottobre. È terminata ieri a Santa Margherita Ligure la Rolex MBA’s Conference & Regatta, la sfida tra gli studenti master delle più importanti business school internazionali. La giornata conclusiva è stata dedicata a una regata di match race, prova in cui le barche si affrontano una contro una. Quattro finalisti dopo la “scrematura” iniziale (all’evento hanno partecipato 21 business school, in rappresentanza di 10 Paesi)

 

I quattro equipaggi finalisti. SDA Bocconi (Italia), Cranfield School of Management (Gran Bretagna), École Polytechnique Fédérale de Lausanne (Svizzera) e Instituto de Empresa (Spagna) – si sono ritrovati alle 10 e 30 del mattino nel villaggio regata per un briefing condotto dal campione di match race Roberto Ferrarese che ha illustrato ai presenti le regole di regata. Alle 11 le barche si sono dirette verso il campo di regata con buone condizioni meteo, cielo soleggiato e vento debole tra i 4 e i 5 nodi. Il match race ha visto eliminati per primi gli equipaggi della Cranfield School of Management e dell’Instituto de Empresa che hanno guadagnato rispettivamente la terza e a quarta posizione nella classifica finale.

 

Alle 14 hanno preso il via le finali disputate tra SDA Bocconi ed École Polytechnique Fédérale de Lausanne. L’equipaggio della business school svizzera si è aggiudicato le prime due prove su tre, ed è il vincitore finale della Rolex MBA’s Conference & Regatta.

 

Questa la classifica al termine della regata conclusiva di match race:

1. École Polytechnique Fédérale de Lausanne (Svizzera)

2. SDA Bocconi (Italia)

3. Cranfield School of Management (Gran Bretagna)

4. Instituto de Empresa (Spagna).

 

L’altra regata. Nella Divisione B, una regata “crociera” riservata a 23 imbarcazioni di cui fanno parte ex studenti che hanno frequentato le business school negli anni passati vince la barca Zhair condotta da un equipaggio misto, seguita da Enigma e Duca delle Prugne, entrambe condotte da un equipaggio di SDA Bocconi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

VELE D'EPOCA – "Aria" imbattibile al trofeo Lissac

  • 5 Agosto 2013

Con otto vittorie overall su otto regate disputate ARIA, 8 metri Stazza Internazionale costruito dal Cantiere Costaguta di Genova-Voltri e varato nel 1935, cala un travolgente poker aggiudicandosi per la quarta volta consecutiva il Trofeo Lissac Classic

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione