Mega Yacht – Il Seven Seas e l'Apogee da Cantiere Amico FOTO

E' stata ultimata da parte di Cantiere Amico & Co una commessa importante: il refitting di due mega yacht, uno di proprietà del regista Steven Spielberg, un lavoro che ha impegnato sessanta persone

12 dicembre 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Ma è proprio vero che per la cantieristica italiana non ci sono segni di ripresa? I nostri cantieri al contrario ci sembrano combattivi e ancora competitivi a livello internazionale, con standard di qualità sempre elevati e manodopera altamente qualificata. E’ il caso di Cantiere Amico & Co, che ha appena ultimato un’imponente opera di refitting che ha avuto per oggetto due mega yacht, di 62 e 86 metri.

 

Si tratta di un Oceanco, Seven Seas il cui proprietario è Steven Spielberg, e un Codecasa, l’Apogee: due regine del mare che avevano bisogno di una rinfrescata ai loro colori per tornare a splendere. Circa 60 persone hanno lavorato sui due yacht, dove il grosso del lavoro era appunto sulla verniciatura ma con l’occasione è stata rivista anche l’impiantistica e alcune componenti meccaniche. Questo il commento del Presidente del cantiere Alberto Amico:

“Al termine delle visite di consegna abbiamo ricevuto i complimenti dei rappresentanti dei due armatori e degli ispettori tecnici specializzati arrivati dall’Olanda per la certificazione di risultati. Faccio a mia volta i complimenti ai nostri responsabili, al nostro team tecnico capitanato dall’Ing. Diego Molinari, e ai responsabili delle pitturazioni dei due progetti: Renato e Stefano Viacava, Danilo Gardella e Paolo Schembri. Ci auguriamo che le nuove infrastrutture in corso di realizzazione presso il nostro cantiere – come nuovo bacino fino a 102m in costruzione all’interno della nostra marina tecnica – e il miglioramento delle disponibilità delle infrastrutture esistenti, relative principalmente ai bacini, agli spazi operativi del cantiere e alle banchine, ci permettano di raggiungere quelle economie di scala che costituiscono il nostro punto debole, e senza le quali è difficile competere con i nostri due principali concorrenti, a Barcellona in Spagna e a La Ciotat in Francia”.

 

Liguria Nautica aveva già incrociato il Seven Seas per mare, e immancabilmente il mega yacht è finito preda dei nostri obiettivi:

 

[nggallery id=183]

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione