Lavoro nero sul megayacht Ability, l’ex RC di Cavalli, ormeggiato al Marina Genova Aeroporto. FOTO

Le nostre foto esclusive del megayacht Ability scattate al Marina Genova Aeroporto, costruito da Baglietto per Cavalli e ora passato a nuovo armatore, su cui gli ispettori hanno scoperto sette lavoratori in nero

30 Luglio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Il nome poteva ingannare, ma la livrea cangiante ha spazzato ogni dubbio: il megayacht ormeggiato al Marina Genova Aeroporto sul quale sono stati trovati sette operai in nero, per un lavoro di 300.000 euro commissionato dal nuovo armatore, è proprio l’ex RC di Roberto Cavalli varato nel 2004, un Baglietto di 40,8 mt ribattezzato Ability.

Gli ispettori del lavoro e i carabinieri del Nucleo tutela lavoro hanno scoperto 7 lavoratori in nero intenti a rifare gli interni del megayacht Ability, sul quale il nuovo armatore aveva deciso un refitting, dichiarando poi di non essere a conoscenza delle irregolarità.

E’ stato applicato un provvedimento di sospensione revocato con il pagamento di 2.000 euro e la regolarizzazione dei dipendenti. L’armatore del megayacht Ability dovrà quindi pagare per ciascun operaio tra i 4.000 e i 5.000 euro.

Quando era ancora di proprietà di Roberto Cavalli, il megayacht era solito ospitare party esclusivi organizzati dal suo eccentrico proprietario. Tra gli altri resta famosa una festa a Cannes, alla quale parteciparono star del cinema quali Sharon Stone, John Travolta, e star della musica e dello spettacolo come Kylie Minogue, Andrea Bocelli, Irina Shayk.

Da parte nostra non abbiamo resistito alla tentazione di fare un salto al Marina Genova Aeroporto per guardare da vicino la livrea di questo particolarissimo megayacht, nelle foto che vi proponiamo di seguito.

Scheda megayacht Ability

Lunghezza: 40,8 mt

Larghezza: 8 mt

Immersione: 1,80 mt

Materiale scafo: alluminio

Progettista: Tommaso Spadolini

Motori: 2xMTU 16 V 4000 M90

Peso: 360 tonnellate

Ospiti: 10

Foto di proprietà di Liguria Nautica, riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. Paolo ha detto:

    Bellissima imbarcazione. Era ormeggiato nel porto di Imperia. La sua livrea cangiante è bellissima da ammirare durante la navigazione. Erta una delle pochissime navi di proprietà di cittadini italiani battente bandiera italiana ed occupante personale italiano. Cavalli sarà indubbiamente eccentrico ma fiscalmete corretto.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione