Megayacht Columbus lascia Napoli: proseguono i lavori

Lo scafo dell'unità lascia il cantiere localizzato nel capoluogo campano per raggiungere le Marche

7 Luglio 2017 | di Redazione Liguria Nautica
Megayacht Columbus da Napoli ad Ancona
Megayacht Columbus da Napoli ad Ancona: proseguono i lavori

Protagonista di una movimentazione scenografica, lo scafo del megayacht Columbus è partito questa mattina dai cantieri Palumbo Group di Napoli alla volta di Ancona dove, tra circa 10 giorni, si unirà alla sovrastruttura che già lo attende. Lo scafo in acciaio, realizzato presso il capoluogo campano, giunge completo di impianti, tubature, pinne stabilizzatrici, motori, generatori, pompe e bow thruster ed è dotato di una zona equipaggio quasi ultimata. Sarà accoppiato alla sovrastruttura in alluminio, costruita ad Ancona, nel nuovo capannone della città marchigiana.

Il megayacht Columbus, unità di 80 metri, sarà il primo di una serie di imbarcazioni di lusso che si svilupperà su dimensioni sempre maggiori. E’ uno yacht dislocante con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, realizzato con un processo costruttivo inedito per navi di questa grandezza, che ha richiesto una complessa organizzazione. La costruzione è stata infatti suddivisa in più siti produttivi ed effettuata in parallelo, invece che in serie, così da rispondere ai medesimi requisiti di qualità ma con una notevole riduzione (circa otto mesi) del time to delivery.

Tutto questo è stato reso possibile dall’esperienza che la proprietà ha maturato in oltre cinqunt’anni di attività nell’ambito nella costruzione, conversione, refit e manutenzione di navi e grandi yacht, comprese unità commerciali, passeggeri e crocieristiche.

Paolo Bellosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione