Mi chiamo Triple Deuce e sarò il megayacht più grande al mondo

Triple Deuce misurerà infatti 728,4 piedi: riuscite a fare il conto di quanti metri sono? No, non avete sbagliato calcolo, è tutto giusto: misurerà 222 metri fuori tutto, costerà oltre un miliardo di dollari e sarà praticamente una nave, ma privata

26 Febbraio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Triple Deuce_megayachtTenetevi forte, sta per arrivare e niente sarà più come prima nel mondo dei superyacht. I 180 metri di Azzam? Troppo pochi. I 163 DI Eclipse? Noccioline. Qui stiamo parlando del più grande megayacht privato mai costruito fino ad ora. Triple Deuce misurerà infatti 728,4 piedi: riuscite a fare il conto di quanti metri sono? No, non avete sbagliato calcolo, è tutto giusto: misurerà 222 metri fuori tutto, costerà oltre un miliardo di dollari e sarà praticamente una nave, ma privata.

 

Lo yacht-broker Craig Timm sta curando le fasi del progetto per conto del misterioso cliente, e la notizia interessante è che pare certo verrà costruito in un cantiere europeo, da decidere entro i prossimi 6-12 mesi per un varo realistico nel 2018.

 

Scheda tecnica preliminare:

Lunghezza 222 mt

Larghezza 24,9 mt

Immersione 4,8 mt

Equipaggio 90/100 uomini

Ospiti 30

Velocità massima stimata oltre i 30 nodi

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

2 commenti

  1. bullo ha detto:

    tanto sudore per poi gustare i frutti seminati in una vita

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione