Natale di fuoco in Croazia: 20 yacht bruciano a Krk! VIDEO

Un megaincendio ha devastato la marina di Ponte, nell’isola croata di Krk: le fiamme hanno divorato 20 yacht, per danni di milioni e milioni di euro

4 gennaio 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Un guasto all’impianto elettrico a bordo di una barca in secca si è trasformato in un incendio di proporzioni gigantesche. Un inferno dantesco che, lo scorso 22 dicembre, ha divorato tra le fiamme una ventina di imbarcazioni nella zona dedicata al rimessaggio del marina di Ponte (in croato, Punat) sull’isola di Veglia (Krk). Un bruttissimo colpo per il porticciolo turistico più antico in Croazia.

 

Erano le 6 del mattino, quando un’esplosione ha preceduto il divampare delle fiamme. Non è bastato l’intervento tempestivo dei pompieri a salvare gli yacht in vetroresina, distrutti in men che non si dica dal rogo. Per i proprietari delle barche, è stato un Natale amaro. I danni stimati ammontano a milioni e milioni di euro.

 

GUARDA LA FURIA DELLE FIAMME

 

(foto vecernji-list.hr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione