Naufragio a Liverpool, il Yellow Duckmarine va a fondo VIDEO

Per la seconda volta in tre mesi, è andata a picco l’imbarcazione turistica locale di Liverpool: trentun persone, compresi dei bambini, si sono miracolosamente salvate uscendo dai finestrini

17 Giugno 2013 | di Redazione Liguria Nautica

C’erano anche dei bambini, il più piccolo di due anni, tra i trentuno passeggeri salvati dall’affondamento del’anfibio Duck Bus, colato a picco nelle acque di Liverpool poco dopo aver lasciato la banchina. Il colorato anfibio, tipico della città inglese, è munito di ruote ma viaggia sull’acqua per offrire ai turisti un tour panoramico speciale. Nel video girato da un turista, l’imbarcazione invece cola a picco in pochi minuti e le persone sono costrette ad aggrapparsi a essa oppure a salvarsi uscendo dai finestrini e nuotando fino a riva. Pochi concitati secondi fanno percepire la tragica disavventura vissuta dagli sfortunati passeggeri del tour.

 

Immediato l’arrivo dei soccorsi, Guardia costiera, 19 ambulanze, oltre all’elisoccorso della Royal Navy: tutte le persone vengono fortunatamente estratte dall’acqua, gelida, senza gravi conseguenze. Adesso l’attenzione è puntata sui famosi Yellow Duckmarine. Non si tratta di un caso isolato ma è la seconda volta in tre mesi che si ripete l’incidente, il futuro per questo tipo di imbarcazioni adesso è una incognita. Il sindaco di Liverpool, Joe Anderson, ha twittato: “Non rilasciamo alcun commento sul futuro di queste “ducks” prima di sapere che i passeggeri stanno tutti bene”.

 

Il Yellow Duckmarine è famoso anche per aver trasportato personaggi di alto profilo, come la Regina Elisabetta e il Duca di Edimburgo, passeggeri dell’anfibio durante i festeggiamenti del Giubileo di Diamante l’anno scorso, Richard Branson, fondatore della Virgin Records e Sir Paul McCartney, giusto per fare alcuni nomi.

 

IL YELLOW DUCKMARINE AFFONDA CON I PASSEGGERI A BORDO:

 

G.S.

 

Foto: Dailymail.co.uk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

L’eccellenza del team SCA alla Volvo Ocean Race, VIDEO

  • 27 Gennaio 2014

Il team svedese ha diffuso un video emozionanate, titolato “L’eccellenza”, in cui si racconta la dura preparazione in vista della comeptizione, l’equipaggio tutto al femminile riuscirà a reggere il confronto?

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione