Naufragio barca a vela in Atlantico, quattro dispersi

In emergenza per una via d'acqua, la barca è scomparsa e si pensa al naufragio

19 maggio 2014 | di Redazione Liguria Nautica

E’ scattato l’allarme in Atlantico per il First 40.7 Cheeki Rafiki (nella foto): la barca aveva comunicato di avere una via d’acqua e di essere diretta verso le Azzorre, ma da alcuni giorni si sono perse le tracce e si pensa a un possibile naufragio.

 

Rafiki, che stava ritornando in Inghilterra dopo aver preso parte all’Antigua Sailing Week, aveva a bordo 4 velisti: Andrew Bridge, 21 anni, Paul Goslin, 56, James Male, 23, e Steve Warren, 52.

Le autorità canadesi e americane hanno attivato i soccorsi e tra le ipotesi più accreditate c’è quella che i quattro membri dell’equipaggio possano essere sulla zattera di salvataggio

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione