Nuova patente nautica: ciao ciao commissioni, arrivano i quiz

La nuova patente nautica avrà i quiz in luogo dell'esame orale, sparisce il ruolo delle commissioni

3 febbraio 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Drizzate le antenne amici diportisti, arriva la nuova patente nautica: dimentichiamo i soprusi, o i favoritismi, delle vecchie commissioni, da adesso l’esame teorico orale sparisce per fare spazio ai quiz. Vera rivoluzione o no? Difficile poterlo dire, ma sicuramente il fatto di minimizzare il ruolo degli esaminatori ci sembra un fatto positivo.

 

Troppe discriminanti abbiamo infatti trovato nei criteri di giudizio in passato: esami impossibili alternati a prove troppo facili dove i dubbi della solita raccomandazione diventavano pesanti. Da adesso sarà un software elettronico a stabilire i quesiti che gli aspiranti patentati dovranno sostenere. Per quel che riguarda la patente entro le 12 miglia il programma prevede cinque quiz sul carteggio nautico (un errore ammesso) e venti quiz a risposta multipla per un totale di sessanta quiz (12 errori ammessi). Per la patente a vela sono previsti cinque quesiti in più (un errore ammesso). Per la patente senza limiti è prevista un’integrazione di carteggio nautico in quattro quiz sviluppati su carte nautiche (un errore ammesso) e un’integrazione di cinque quiz a risposta multipla ulteriori (3 errori ammessi).

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione