Ora i titoli dei marittimi italiani sono riconosciuti in Gran Bretagna

Una nuova, importante opportunità si apre nel mondo del grande chartering. Soddisfazione dell'Ucina

28 Marzo 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Nuove opportunità si aprono nel mondo del chartering italiano: il presidente dell’Ucina Anton Francesco Albertoni ha infatti annunciato che, nel Decreto Liberalizzazioni, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale lo scorso 24 marzo, è stata raggiunta l’intesa per il riconoscimento dei titoli professionali dei marittimi italiani in Gran Bretagna.

 

L’accordo è stato siglato nell’ambito di un incontro tra il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti e l’Autorità marittima britannica. Saranno tanti i CEC (Certificate of Equivalent Competency) che verranno rilasciati ai marittimi italiani (nel 2011, a conferma del fatto che, prima o poi, si sarebbe arrivati al riconoscimento, sono stati 47 i CEC concessi ai marinai nostrani).

 

Nel corso dell’incontro sono state poste anche le basi per il prossimo riconoscimento dei periodi di imbarco su naviglio britannico di personale italiano ai fini del rinnovo del proprio titolo professionale, per il quale il Ministero resta in attesa di una proposta della controparte inglese.

 

e.r.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Nautica

Liguria Nautica in inglese. Live now!

  • 19 Giugno 2020

Online la versione internazionale di Liguria Nautica, dove tutti i giorni vengono pubblicate in inglese le principali le notizie dal mondo della nautica, con una attenzione particolare ai megayacht

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione